Doppio incarico alla Soccer Macerata Campania per mister Giovanni Mincione: “Ringrazio la società per la fiducia, il mio lavoro si basa sulle moderne metodologie”

Giovanni Mincione

Nuova avventura per l’allenatore Giovanni Mincione che ricoprirà un doppio ruolo per la scuola calcio Soccer Macerata Campania: “Oltre ad essere il Direttore Tecnico della società Soccer Macerata Campania sarò anche il Mister della Juniores Regionale. Dopo tanti anni di gavetta come allenatore del settore giovanile, con ottimi risultati tra le società professionistiche Casertana, Caravaggio e Benevento, ora è arrivato il momento di confrontarsi con il calcio dei grandi. Oltre ad essere un mister Uefa/B in questi anni ha effettuato diversi Stage di aggiornamento tecnico con mister di squadre professionistiche come Baroni, Di Francesco, Longo, Iachini, e tanti altri, sono stato ospite della Lazio a Formello per studiare la Metodologia di lavoro di Simone Inzaghi e ho preso parte a Clinic svolti a Coverciano sia sul Settore Giovanile che sul Calcio adulti. Con i grandi posso esprimere in modo particolare il mio calcio e le mie idee, sono un mister che si avvicina tantissimo al calcio di oggi e che negli allenamenti lavora tantissimo con il pallone, ho delle mie idee di gioco e una mia metodologia di lavoro frutto delle esperienze e degli studi effettuati in questi anni. Sarà un anno sicuramente difficile ma certamente bello e affascinante, le sfide mi stimolano e mi danno la carica per fare sempre meglio e per crescere, il calcio è in continua evoluzione e quindi un bravo mister è quello che si aggiorna continuamente e si confronta quotidianamente. Ringrazio la Società Soccer Macerata Campania nei Responsabili Giovanni Caroprese, e Giovanni Fiorentino, per la fiducia e stima nei miei confronti non solo sul lato tecnico ma soprattutto sul lato umano. Ringrazio pubblicamente una persona che oltre ad essere un mio grande amico è anche la persona che mi ha dato tanto sulla mia crescita come mister e che ritengo un grande mister, una persona seria, umile, piena di valori molto professionale: mister Pasquale Bovienzo”.