Francesco Capaccione tra Lazio e Abruzzo ma le casertane di Eccellenza potrebbero ritrovarselo contro…

Francesco Capaccione

Ha trascinato con i suoi gol il Mondragone verso la salvezza. In sei mesi tre reti pesantissime per Francesco Capaccione che a settembre compirà trent’anni ed è pronto ora per una nuova avventura. Con i domiziani ha fatto molto bene e oltre ai gol (decisivi quelli contro l’Aversa e la doppietta di Volla) si è dato un gran da fare sacrificandosi per il gioco di squadra. Su di lui ci sono un paio di club di Eccellenza laziale (Sora) e abruzzese (Chieti) ma qualcosa si sta muovendo anche in Campania. L’ex Sesto Campano sembra infatti che abbia ricevuto un paio di proposte da club di Eccellenza e le sta valutando. Parliamo di un ragazzo che sa mantenere bene la posizione, dà profondità alla manovra d’attacco e ci mette il fisico per creare pericoli in area di rigore. Se è al centro del progetto può rendere moltissimo e solo qualche anno fa con la formazione del Sesto Campano realizzò ventitrè gol. Insomma un falco dell’area di rigore che potrebbe essere avversario delle formazioni casertane nel prossimo campionato di Eccellenza.