DAI 100 GOAL CON IL BRA AL BASTIA. Nuova avventura per il bomber gira-Italia casertano Giglio

Antonio Giglio al Bastia

PIANA DI MONTE VERNA – Da una regione all’altra ma sempre con il vizio del goal incorporato. Il bomber casertano Antonio Giglio intraprende una nuova tappa della sua lunghissima carriera. Da due giorni è stato infatti ufficializzato dal Bastia 1925, club di Bastia Umbra che milita nel girone E di Serie D, ed è pronto a far esultare i tifosi biancorossi. Per l’attaccante classe ’88 di Piana di Monte Verna parte la nuova avventura, dopo i 9 goal siglati con il Bra, club piemontese della provincia di Cuneo che milita nel girone A di Serie D. Un bottino di reti che gli ha permesso di raggiungere quota 100 goal in carriera: un grande traguardo ma allo stesso tempo un punto di partenza verso mete sempre più lontane in zona goal.

LA CARRIERA. Per Giglio un curriculum di tutto rispetto con l’esordio in Serie D a diciassette anni con l’Avezzano, poi la C1 e la C2 con il Manfredonia e la Paganese, a cui hanno fatto seguito tante esperienze in D ed Eccellenza con Casertana, Cassino, Isola Liri, Bacoli Sibilla, Maccarese, Viribus Unitis, Olympia Agnonese e l’anno scorso Bra. L’attaccante si conferma un bomber giramondo infatti questo sarà l’ottavo campionato di fila lontano dalla Campania. Qualsiasi sia la regione, Antonio Giglio segna sempre e rende orgogliosi i suoi concittadini di Piana di Monte Verna che tifano per lui.