Un altro grande sportivo se ne va. Ciao Armando Scalzone!

Armando Scalzone

All’età di sessant’anni è venuto a mancare Armando Scalzone, grande sportivo e cestista che ha calcato palcoscenici importanti nella pallacanestro vestendo tra le altre le maglie del Basket Scauri, del Capo Miseno e in ultimo del Casal di Principe Basket, squadra del suo paese d’origine. Una grande folla ha dato oggi l’ultimo saluto al feretro nella chiesa di Castel Volturno tra la commozione generale. Una brutta malattia purtroppo lo ha portato via troppo presto all’affetto dei propri cari a cui ci uniamo nel cordoglio. Proveniente da una famiglia di sportivi, il papà Angelo nel 1972 aveva vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Monaco, Armando aveva trasmesso la sua passione per lo sport anche ai figli Angelo e Andrea, rispettivamente giocatori di calcio e pallanuoto, oltre al nipote Angelo che come il nonno porta avanti la tradizione eccellendo nel tiro al piattello. Di seguito il messaggio commovente del Casal di Principe Basket, ultima squadra in cui Armando Scalzone ha militato: “Il Casal di Principe Basket club porge le più sentite condoglianze alla famiglia Scalzone per la perdita del caro Armando. Maestro di vita, professionalità, umiltà, sempre gentile e sorridente, pronto a dare un consiglio ai più giovani. Vogliamo ricordarti per sempre così mentre indossavi la nostra casacca ed inseguivi la tua grandissima passione. Ci mancherai caro Armando, da oggi il Casal di principe Basket ritirera’ la tua #12 in onore dell’immenso campione che sei stato, da oggi saremo sempre in sei in campo perché la tua anima sarà qui con noi a combattere. Coloro che amiamo e che abbiamo perduto non sono più dove erano, ma sono ovunque noi siamo! E tu Armando caro sarai sempre nei nostri cuori.Che la terra ti sia lieve, riposa in pace”.