UN BOMBER CASERTANO VOLA IN SERIE B. Protagonista con la Juve Stabia nella promozione, è la svolta

Badr Eddin El Ouazni festeggia (foto Esposito)

CASERTA –  Badr Eddin El Ouazni corona il sogno Serie B con la Juve Stabia. Grazie alla vittoria per 2-1 in uno stadio “Romeo Menti” tutto esaurito contro la Vibonese, l’attaccante casertano conquista la promozione in cadetteria con due turni d’anticipo con le Vespe. Il trionfo, firmato dalle reti di Daniele Paponi e Adriano Mezavilla, permette agli stabiesi di salire a quota 74 punti in 34 gare, in vetta al girone C di Serie C, rendendo incolmabile il gap da parte del Trapani. I siciliani sono infatti distanti quattro lunghezze ma, a due turni dalla conclusione, la Juve Stabia ha già festeggiato perché la prossima giornata arriverà la vittoria a tavolino contro il Matera.

LA SVOLTA. L’attaccante di Alife, cresciuto nel Forza & Coraggio e nel Real Volturno, è arrivato in estate nel gruppo di Fabio Caserta, dopo le 47 reti segnate con l’Herculaneum tra Eccellenza e Promozione. Nel suo primo anno nel professionismo, l’ex Progreditur Marcianise e Taranto, ha contribuito al ritorno in Serie B con 6 goal e 2 assist in 27 gare. Un apporto importante per Fabio Caserta che lo ha impiegato spesso per dare nuova linfa al reparto avanzato. Il bomber nato a Piedimonte Matese ha dimostrato di essere all’altezza della Serie C ed ora spera di giocarsi le sue chance in Serie B, con un trionfo nel palmares che si aggiunge alla vittoria nel girone A di Eccellenza 2015/2016 ed ai 90 goal in 226 gare. Per El Ouazni, chiamato da tutti Bruno, è la svolta della carriera, dopo una gavetta lunga nelle categorie minori. Ma ora c’è tutto il tempo di riprendersi il futuro.