La Golden Tulip ritrova la vittoria ma perde una giocatrice. Clamoroso addio di una top player

Perez opposto Volalto Caserta

La vittoria della Golden Tulip Volalto 2.0 contro Perugia ha restituito entusiasmo all’ambiente rosanero. La squadra di coach Bracci resta ancora in corsa per agguantare un posto nei playoff ma ieri al Palavignola non è passata inosservata l’assenza di Maria Perez. L’opposto venezuelano è partito alla vigilia dell’incontro salutando compagne, staff tecnico e dirigenziale. Fonti vicino la giocatrice rivelano che dall’arrivo di Matuskova il minutaggio della Perez si è sempre più ridotto e a quel punto ha deciso di chiedere la rescissione. La forte straniera ha comunque subito trovato un’alternativa volando a Manila nelle Filippine dove sarà impegnata nella massima serie. La conferma è arrivata anche dai social con l’ormai ex Volalto che sembra essersi subito integrata a meraviglia nel suo nuovo club. E non ha nascosto una frecciatina alla sua vecchia esperienza italiana.