Giudice Sportivo del Girone A di Eccellenza dopo il 13° Turno: stangata per l’Albanova, tre giornate per due calciatori

Il Comitato Regionale Campania ha diramato il comunicato ufficiale; ecco i calciatori squalificati dal Giudice Sportivo e le ammende riguardanti il Girone A di Eccellenza.

GARE DELL’ 1-2/12/2018

A CARICO DI SOCIETÀ

AMMENDA

Euro 300,00 ALBANOVA CALCIO, propri sostenitori, mentre il DDG raggiungeva lo spogliatoio, tentavano di avvicinarsi allo stesso minacciandolo di lesioni personali, ingiurie ed offese che ledevano anche la professionalità del DDG. Solo l’intervento delle Forze dell’Ordine, presenti sul tdg evitò che la situazione degenerasse. Inoltre dopo che la terna arbitrale aveva lasciato lo spogliatoio per raggiungere l’autovettura parcheggiata all’interno dello impianto, ove era fermo anche l’autobus con a bordo i calciatori e i dirigenti della Società, la terna veniva fatta oggetto di insulti e offese. La terna riusciva a lasciare l’impianto, scortata da due volanti della Polizia

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITÀ FINO AL 4/ 3/2019

PETRILLO FRANCESCO (ALBANOVA CALCIO), Con comportamento sleale, scorretto, antisportivo, aggravato dal ruolo rivestito mentre il DDG raggiungeva lo spogliatoio si avvicinava con atteggiamento minaccioso profferendo ad alta voce minacce, insulti, ingiurie che colpiva anche la sfera professionale del DDG. La situazione non è degenerata grazie all’intervento di esponenti delle Forze dell’Ordine in borghese presenti sul TDG. Inoltre, come segnalato dall’AA1 sul rapporto, il Petrillo veniva allontanato dal tdg per proteste e ingiurie ed offese rivolte alla terna arbitrale ed in seguito all’allontanamento lo stesso reiterava le offese e spingeva l’AA1 con le mani in modo intimidatorio e manifestava la volontà di non voler abbandonare il tdg.

A CARICO ASSISTENTI ARBITRO

SQUALIFICA FINO AL 12/12/2018

FERRARA FLAVIO ANTONIO (CASORIA CALCIO 1979)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

DE MUTO ERNESTO (AVERSA NORMANNA S.R.L.), con comportamento sleale, scorretto ed antisportivo, come segnalato dall’AA1 nel rapporto, coglieva con uno sputo in pieno viso un avversario

LICCARDI VINCENZO (GLADIATOR 1924), con comportamento sleale, scorretto ed antisportivo colpiva con un pugno all’addome un avversario

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

MANGIAPIA GIANLUIGI (REAL FORIO 2014)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

D ABRONZO MARIANO (VIRTUS VOLLA)

SIGNORE CARMINE (ALBANOVA CALCIO)

TERRACCIANO MARIO (SPORTING PUTEOLANA 1902)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

GREZIO ORAZIO (FRATTESE)