Sanciprianese, non basta il cuore: il Campania Fuorigrotta strappa il pari

La Sanciprianese

La Sanciprianese impatta per 3-3 contro il Campania Fuorigrotta. Gara spettacolare e ricca di emozioni al “Comunale” con i gol che arrivano tutti nel primo tempo. Al 10′ subito padroni di casa avanti su un’azione corale che porta al cross Mario Di Sarno per il gol di testa di Cangiano. Poco dopo doppio giallo per lo stesso Cangiano e rosso. Sanciprianese in dieci. Gli ospiti ne approfittano e al 23′ trovano il pareggio su palla inattiva e dopo appena 3 minuti vanno di nuovo in gol siglando anche il vantaggio con un bel pallonetto. Qui scatta la reazione dei locali, in 10 uomini si scatenano Bianco e Di Bona: Bianco con percussioni solitarie sui arriva l’assist del pareggio di Abatiello al 33′, Di Bona invece lotta come un leone su tutti i palloni e al 37′ scaglia un tiro da fuori per il 3 a 2. Al 40′ ancora Bianco che dopo aver superato un paio di uomini viene atterrato da dietro, ultimo uomo e rosso per il capitano del Campania Fuorigrotta. Al 44′ però in una mischia l’arbitro concede un rigore agli ospiti che realizzano il 3-3. La ripresa è tutta di marca locale con azioni e conclusioni sui cui si supera l’estremo difensore ospite bravo a negare il gol del vantaggio prima a Biondi e successivamente a Diana. La palla non ne vuole sapere di entrare e sulle conclusioni Di Caterino F. e di Bianco la partita termina sul risultato di parità.