La grinta della Fontanavecchia Casapulla non basta: Agropoli vittoriosa a domicilio

Terza sconfitta consecutiva per la Fontanavecchia Casapulla, che tra le mura amiche del “Palazzetto dello Sport” di Caserta deve arrendersi al New Basket Agropoli, team di categoria superiore che può vantare ben quattro stranieri in rosa, tutti con esperienza internazionale, riuscendo a portare in Cilento i due punti attraverso la grande fisicità dei suoi effettivi e l’invidiabile profondità della propria panchina.

Buona partenza dei padroni di casa, con Pavone e Nacca che rispondono alle conclusioni da fuori di Werlich e Sakalas, ma sei punti consecutivi di un indemoniato Spinelli portano il punteggio sull’8-16. Nacca limita i danni con una bomba da tre e un contropiede feroce, ma lo strapotere fisico di Gaadoudi e la precisione dall’arco di Tsonkov fanno la differenza. Il primo quarto termina 13-20.

Nel secondo quarto esce fuori l’esperienza dei viaggianti, che con il lituano Sakalas, Spinelli e Tsonkov ingranano la quinta. Avella ed il solito Nacca cercano di limitare i danni, ma si va all’intervallo lungo sul 22-38.

Inizio terzo quarto da incubo per gli uomini di coach Monteforte: tripla fortunosa di Werlich, liberi di Sakalas, missile da fuori di Tsonkov e parziale di 8-0 per i salernitani. I fratelli Lillo sbloccano il tabellino ma i lunghi biancoazzurri non danno scampo ai gialloblu, ed una schiacciata perentoria del bulgaro Popov chiude il quarto sul 37-70.

Ultimo quarto di gioco in cui trovano spazio gli under di casa: D’Addio, Longobardi, Delli Paoli e Del Prete non sfigurano dinanzi alla corazzata di coach Guida, con Maiello e Peppe Lillo al loro fianco a fare a sportellate con i giganti avversari. Il match termina 49-88.

“Dal mio punto di vista la partita è andata meglio del previsto. Rispetto alla gara contro Partenope, l’atteggiamento è stato positivo” – le dichiarazioni di coach Monteforte al termine dei 40′ – “Nei primi due quarti abbiamo tenuto botta grazie all’intensità messa in campo dai miei ragazzi, ma alla lunga abbiamo pagato la loro fisicità e la grande panchina che hanno a disposizione. Dobbiamo migliorare soprattutto nei particolari: troppi errori da sotto hanno condizionato il risultato, che per me è un po’ bugiardo sia per la grinta che abbiamo mostrato che per come abbiamo lottato su ogni palla”.

Fontanavecchia Bk Casapulla 49-88 New Basket Agropoli

Fontanavecchia Bk Casapulla: Lillo G. 1, Delli Paoli 3, Pavone 5, Avella 2, D’Addio 2, Olivetti 9, Maiello 2, Lillo L. 5, Nacca 18, Del Prete 2, Longobardi, D’Aiello. Allenatore: Monteforte.

New Basket Agropoli: Caridà, Farese, Gaadoudi 12, Lepre 3, Spinelli 10, Popov 11, Sakalas 20, Werlich 17, Borrelli 9, Bertolini, Tsonkov 6. Allenatore: Guida.

Luca Festa

Ufficio stampa Basket Casapulla