Vittoria in rimonta per il Volley Marcianise, piegato il Rione Terra al tie-break

Successo in rimonta per il Volley Marcianise che batte 3-2 alla ‘Novelli’ il Rione Terra salendo a quota tre punti in classifica. Una vittoria giunta al termine di un match dai due volti. Poco brillanti nei primi due set, i biancoblù hanno iniziato a macinare gioco dal terzo mettendo alle corde gli avversari. Una difesa poco attenta consente ai gialloblù di andare sul 3-5. Menna e Montò (ace) mandano avanti i marcianisani (10-8) poi Di Florio allunga sul 15-12. Marcianise sembra poter controllare e invece sul 18-18 cambia l’inerzia e il Rione Terra con Calabrese chiude 23-25. Male nel secondo con i locali che sbagliano molto accumulando anche dieci lunghezze di svantaggio (12-22). Ormai il parziale è andato e i flettei si impongono 17-25. Coach Calabrese striglia i suoi che iniziano a cambiare passo. 6-2, 10-3, muro di Pecoraro per il 13-5.

Pozzuoli è in bambola arrendendosi 25-14. Si arriva al quarto set in cui Di Florio, De Luca e Pecoraro tengono a galla i casertani. Si va al tie break con il Volley Marcianise sulle ali dell’entusiasmo. Di Florio mura e segna (6-3). Flaminio è determinante così come De Luca che fa volare i suoi sull’1-5 grazie ad un ace fulminante. Arezzo e Vacchiano non riescono più a contrastare la superiorità avversaria e finisce 15-9 con il tripudio dei tifosi locali per un successo pieno di significati.