L’under 21 rompe l’incanto: Sport&Vita vince la prima stagionale

L’under 21 di calcio a 5 dello Sport&Vita è ormai diventata la prima squadra della società in questa stagione, dopo la rinuncia della stessa a partecipare al campionato di C2 proprio per puntare sulle promesse locali e limitrofe. La  compagine guidata da mister Cipro, uno dei migliori tecnici che una squadra giovanile possa avere, vince la prima gara della coppa LND, da sempre primo appuntamento della stagione. A Casagiove finisce 9-0 per gli ospiti ai danni del Real Vitaliano. Una gara senza storie, una vittoria bella e convincente contro un avversario comunque rimaneggiato per le assenze. Le reti sono state messe a segno da Capezzuto, Petrella, Bovenzi e Ricciardi, poi i vitulatini Salerno e Benincasa e Carusone che inaugura il suo personale scoreboard con una doppietta. La notizia della domenica che emerge da Casagiove è la prima affermazione della prima squadra in una gara di coppa nella sua storia. Nelle precedenti sei stagioni i grandi non era mai riusciti a trionfare in nessun match di coppa, pur rivelandosi poi protagonisti nelle gare di campionato. L’under21, dopo aver raccolto questo oneroso testimone, ora si prende il merito di essere riuscita a incamerare i tre punti. Questa situazione mette lo Sport&Vita nella condizione di avere due risultati su tre a disposizione nella sfida conclusiva del girone triangolare. Il Borgo Five ha vinto contro il Real Vitaliano per 6-4 e dunque in caso di pareggio a Vitulazio, per differenza reti, lo Sport&Vita riuscirebbe finalmente ad accedere al turno successivo. L’appuntamento è per domenica prossima alle 11 ai campetti di via Iardino per l’esordio casalingo della nuova prima squadra.

Giuseppe Carusone