De Lucia rasserena il Vitulazio: “Carichi per sfidare la corazzata Villa Literno. Troppa ansia per due pareggi, ci riscatteremo”

Alfonso De Lucia (foto SportCasertano.it)

VITULAZIO – Ad appena tre giorni dall’andata dei sedicesimi di Coppa Italia, Vitulazio e Villa Literno si affrontano nuovamente in campionato. Oggi pomeriggio alle 15.30 allo stadio “Comunale” di Vitulazio, andrà in scena il big match del quarto turno tra due delle compagini più attrezzate del campionato. Protagonista del match sarà l’attaccante Alfonso De Lucia, autore di una super partita mercoledì, con due goal, una traversa ed un’occasionissima mancata nel finale. Da vitulatino doc, la “volpe” rosanero tranquillizza l’ambiente per il momento attuale e carica la squadra, in vista di un match molto importante: “Forse nell’aria c’è un po’ troppa ansia per questi due pareggi contro Hermes Casagiove e Teano. Siamo appena alla terza giornata, abbiamo ottenuto quattro punti in due trasferte e non dobbiamo dimenticare che ci sono sei giocatori nuovi che hanno bisogno di amalgamarsi. C’è tutto il tempo a disposizione, quindi con la massima tranquillità otterremo i risultati che meritiamo”.

SPETTACOLO IN COPPA. L’ex attaccante del Casalnuovo e dell’Amiternina, autore di 19 goal l’anno scorso in maglia vitulatina, ritorna sullo spettacolare match di Coppa: “Sono soddisfatto della prestazione della squadra. Abbiamo affrontato una corazzata e non abbiamo demeritato, ne ha provato giovamento il pubblico con il grande spettacolo offerto. Anche se in campionato non sono ancora riuscito a sbloccarmi, personalmente non aspetto con ansia il goal. Anche lo scorso anno sono partito a rilento, forse è il mio fisico. Sono convinto che arriverò prima o poi, non è una fissa. Per quanto riguardo l’elevato ritmo della gara, è molto bello sicuramente giocare partite del genere. Si sono divertiti gli spettatori, con tanti capovolgimenti di fonte, su un campo che permette tali tipi di giocate. Una bella partita tra due grandi squadre”.