La Maddalonese sfida il Sant’Agnello per il secondo turno playoff, Liguori: “Sorteggio sfavorevole sono una gran bella squadra, ma punto tutto sui miei ragazzi”

Mister Antonio Liguori

Secondo turno dei playoff regionali per la Maddalonese che giovedì alle 16 ospiterà il Sant’Agnello. Un brutto cliente per l’undici granata come ammette mister Antonio Liguori: “La sorte non è stata benevola perché andiamo ad affrontare una delle migliori squadre nonché candidata alla vittoria finale. Però ci siamo preparati bene e vedrete una squadra diversa rispetto alla scorsa settimana. Col Cervinara forse eravamo un po’ tesi per l’esordio anche perchè l’anno scorso perdemmo due volte pur giocando buone gare. Dovevamo essere più incisivi in attacco e spero che lo faremo giovedì”. Un duro test che la Maddalonese dovrà superare a pieni voti: “Avremo un po’ più di qualità a centrocampo e l’unico vantaggio sarà il campo poiché loro sono abituati al sintetico. Credo che assisteremo ad un incontro equilibrato perché il Sant’Agnello gioca a memoria e ha qualità in ogni reparto, i miei ragazzi li ho visti molto motivati grazie anche alla dirigenza con il presidente Aveta che ci sta dimostrando grande vicinanza. Faremo di tutto per passare il turno perché ci darebbe una carica incredibile per la fase finale di questi playoff”. A dirigere l’incontro sarà il signor Gabriele Rifatto di Napoli.