Il Villa Literno continua il suo cammino, espugnato il campo del Comprensorio Casalnuovese

I liternesi consolidano la seconda piazza

È stata più dura del previsto per il Villa Literno, ma ciò che più conta sono stati i tre punti. La vittoria ottenuta in casa di un avversario che si è rivelato più ostico del previsto assume un valore molto più intenso. Con Insigne ancora squalificato i liternesi sbancato lo “ Iorio” di Casalnuovo con un 3 a 1 virtuale. Si virtuale perché il gol salvato sulla linea da Guadagno vale quanto un gol segnato. 26” Parente solo in area diagonale da destra verso sinistra conclusione respinta dal portiere in uscita . 10’ Guadagno dalla sinistra cross in area per il colpo di testa di Terribile che sfiora la traversa. 35’ lungo lancio dalla trequarti di campo pesca on area Basso, diagonale fa sinistra verso destra porta on vantaggio gli ospiti. Il raddoppio è cosa fatta a un minuto dal termine del primo tempo. Magistrale cross dalla destra di Guadagno per il colpo di testa di Borrelli appostato sul secondo palo. Al 70’ i padroni di casa accorciano le distanze. Maione attacca alle spalle la linea difensiva del Villa da sinistra verso destra diagonale infila Puocci. Finale Thrilling per il Villa. Al 94’ punizione dal limite conclusione forte e precisa all’incrocio dei pali alla sinistra di Mormile, sulla linea salva il risultato di testa un eroico Pippo Guadagno. Il Villa Literno con la contemporanea caduta del GOTI, vola a più sette rafforzando la seconda posizione.

Comprensorio Casalnuovese: Capasso, Coppola. Maione, Santangelo, De Rosa, Rivetti, Baratti, Moriello, Iannini, Di Tuccio, Guarino. All. Di Napoli

Villa Literno: Puocci (70’ Mormile), Terribile, Esposito, Castiglione, Griffo (81’ Iazzetta), Guadagno, Parente, Russo, Borrelli, Diana (70’ Bellusci), Basso. All. Ulivi

Arbitro: Andolfi di Ercolano

Reti: 35’ Basso, 44’ Borrelli, 70’ Maione

Ammonti: Borrelli, De Rosa, Santangelo, Bellusci, Moriello, Basso, Guadagno

Gaetano Molaro – Ufficio Stampa Villa Literno