Il Clan festeggia i play-off, battuto il Torre del Greco



Il Clan festeggia il passaggio ai play-off (foto: Sportcasertano/Marco Falco)

Il Clan Santa Maria Capua Vetere accede per il secondo anno di fila ai play-off promozione per la Serie B di rugby. Nell’ultima giornata della regular season della Poule Campania del girone H di Serie C1, i sammaritani di Fabio Leonelli ed Alessio Cocchiaro battono la diretta concorrente per un posto nella poule promozione, l’Amatori Torre del Greco per 27-19. I gialloblù conquistano così il secondo posto in graduatoria alle spalle dell’imbattuta Partenope (10 vittorie su 10, ma oggi senza bonus nel 5-19 sul Due Principati). Nell’insolito orario delle 13 al ‘Francesco Casino’ la gara è intensa ed il Clan riesce ad avere la meglio, nonostante un po’ di tensione e qualche errore di troppo. Si chiude bene con una vittoria ed un mini girone campano con 36 punti (7 vittorie e 3 sconfitte) la prima esperienza di autogestione dopo l’addio di coach Fusco prima dell’avvio del torneo. Ora assieme ai ‘cavallini’ napoletani, i gialloblù rappresenteranno la Campania nella poule Promozione per l’accesso in Serie B. Le altre compagini che accederanno agli spareggi per il passaggio di categoria sono il Salento XV e le Tigri Bari per il raggruppamento pugliese-calabrese assieme a Ragusa Rugby e CAS Reggio Calabria (che ha mantenuto la posizione ai danni del Palermo Rugby battendo proprio il Ragusa nell’ultimo turno) per il girone siciliano-calabrese. Dunque la poule Promozione del girone H di C1 di rugby vedrà Partenope Rugby, Rugby Clan Santa Maria Capua Vetere, Padua Rugby Ragusa, CAS Reggio Calabria, Salento XV Rugby e Rugby Tigri Bari sfidarsi per il salto di categoria.

Risultato ultimo turno Poule Campania girone H C1 rugby:



Vesuvio-S. Giorgio del Sannio  12-15

Due Principati-Partenope 5-19

Clan SMCV-Am. Torre del Greco  27-19

 

Classifica: Partenope 45 (-4), Clan SMCV 36, Am. Torre del Greco 29, Due Principati 12, Vesuvio 10, S. Giorgio del Sannio 9 (-4).