Maddalonese fuori dalla Coppa, l’amarezza di Sannazzaro: “Ci siamo auto eliminati, abbiamo buttato una semifinale”



Mister Sannazzaro

La Maddalonese esce sconfitta dallo stadio “Salvatore Calise” contro il Real Forio dopo i calci di rigore. I casertani forti del risultato dell’andata per 2-1, trovano il gol del vantaggio con Monaco Di Monaco. I foriani però trovano l’immediato pareggio con Rubino e poi il rigore segnato da Savio che porta le squadre ai rigori. Al termine della sconfitta abbiamo intervistato ai nostri microfoni il tecnico della Maddalonese Giovanni Sannazzaro. Ecco le sue dichiarazioni. “Ci siamo auto eliminati. La qualificazione l’abbiamo messa in discussione già nella partita dell’andata, perché una gara chiusa sul 2-0 non puoi subire un gol proprio nel finale. Oggi è capitata la stessa cosa, vai in vantaggio 1-0 dopo un minuti subisci il pareggio e quasi autolesionisti. L’abbiamo buttata noi la qualificazione. I calci di rigore sono una lotteria, non è tanto la bravura ma anche la fortuna e come ci si arriva. Abbiamo sbagliato mentalmente, perché non puoi regalare una qualificazione del genere, soprattutto quando passi in vantaggio”.

Simone Vicidomini