Raffaele De Rosa trionfa a Casaluce nella prima gara Ohvale: “Tre dediche speciali per questo successo”

Il podio (Foto Nikolay Borisovv )

Martedí al circuito di Casaluce si é svolta la prima gara Ohvale 110cc, iniziativa presa dal pilota campano Raffaele De rosa classe ’98.
La giornata si é aperta con il turno di qualifiche con un Raffaele De Rosa furioso che stacca il miglior tempo strappando la pole ai suoi agguerriti avversari. Gara uno si apre con la prima fila composta da: (De Rosa, Torrisi, Sepe), De Rosa scatta subito bene all’avvio della stessa e termina gara 1 con un abbondante vantaggio sui suoi avversari. In gara due cambiano un pó le carte in tavola, nelle retrovie da una lotta per il secondo posto Torrisi scivola e lascia la seconda posizione a Sepe, mentre De Rosa si impone di nuovo con un vantaggio sugli stessi.

“Vorrei che un giorno anche qui al sud si respirasse aria di motori in modo che tutti gli appassionati che hanno voglia di approcciare al mondo delle corse possono farlo con questo progetto che speriamo prenda il via.

Oggi per me era una gara molto sentita soprattutto perché é un progetto che è stato messo in atto da me. Voglio dedicare questa gara alla mia famiglia, alla mia fidanzata e a mio zio Federico Santi che nonostante la distanza mi da sempre degli ottimi consigli per fare bene, ed é grazie a lui se oggi sono cosi agguerrito in pista.”, ha dichiarato il pilota a fine gara.

Nikolay Borisovv