Social Pro League: la Casertana vola in finale e insegue il bis. Affronterà una rivale storica



La Casertana batte la Lucchese e vola in finale. La sfida fra Falchi e Pantere è stata una delle più difficili per i ragazzi di Andrea Tedesco abituati, sui social, a non subire reti. Lo squadrone campano, in ogni caso, ha confermato di essere uno dei più attivi e la partita è terminata 4-1 per i rossoblù, con un totale di 206 voti.

La Social Pro League, l’unico torneo fra le fan page delle squadre della ex Serie C, è giunta alla fine. L’ultimo incontro, quello che decreterà il vincitore, si aprirà oggi alle 15:00 e si chiuderà lunedì 13 aprile alle 23:59. La detentrice del titolo, che l’anno scorso sconfisse il Pordenone nell’ultima sfida del torneo, questa volta dovrà vedersela con il Taranto, rivelazione di questa edizione.



Intanto in campionato, la Casertana sarà impegnata nelle due sfide fuori casa contro Juve Stabia e Siracusa: ci sarà bisogno di tutto il supporto possibile!

COME SI GIOCA! Giocare è, ovviamente, gratuito per tutti. L’App ogni settimana propone delle squadre in sfida. Dopo aver visitato le pagine Facebook di ogni compagine, i supporter possono votare assegnando a ciascuna un punteggio compreso tra zero stelline (gradimento minimo) e cinque stelline (gradimento massimo). Solo le squadre che ottengono il punteggio più alto possono accedere al turno successivo, le altre devono abbandonare la gara.

Il campionato ha avuto inizio il 9 gennaio e terminerà il 13 aprile, quando sarà decretata la squadra Campione d’Italia di Social Pro League.

Per tutte le informazioni, per seguire in diretta l’andamento delle sfide e per votare si può consultare la pagina istituzionale dell’iniziativa http://www.superscommesse.it/iniziative/social-pro-league.html