Vitulazio, Geloso punta il mirino sulla Maceratese: “Abbiamo fame di punti per realizzare un miracolo”

Ernesto Geloso, allenatore del Vitulazio (foto SportCasertano.it)

E’ l’ennesimo paradosso della stagione storta del Vitulazio: vincere una partita 8-0 ed avere rimpianti. Rimpianti per una salvezza sempre più difficile ma che, con quanto messo in campo nel girone di ritorno, poteva essere possibile.

Ed a qualche giorno di distanza dalla vittoria con il Real San Nicola la pensa così anche Ernesto Geloso, l’allenatore. “E’ stata – conferma – un’annata particolare, con alti e bassi. Nell’ultima partita sapevamo di dover vincere per provare a realizzare quel miracolo chiamato play-out. E’ vero che avevamo contro una squadra di giovani ma alcuni veramente notevoli”.

E così ora l’obiettivo è puntato sul derby con la Real Maceratese, squadra che comunque non può dirsi ancora certa di aver evitato gli spareggi salvezza. “Ma per noi – dice Geloso – sono tutti scontri diretti, tutte finali. Abbiamo fame di punti perché vogliamo provare a raggiungere i play-out”.

Post season cui Geloso sembra ancora crede. “Ci crederò – dice – fin quando ci saranno punti a disposizione. La squadra è migliorata tantissimo e poteva disputare un altro campionato ma oramai dobbiamo guardare avanti, dietro è inutile”.