Domenica 11 settembre a San Tammaro terza edizione del ‘Memorial Francesco Cipullo’, il programma della kermesse

cmst foto 1Il Club Modellistico Sportivo Tammarese di cui è Presidente Salvatore Nespoli, con il Patrocinio del Comune di San Tammaro e la straordinaria  partecipazione  degli “Amici del Sabato Notte”, indìce ed organizza per domenica 11 settembre  la terza edizione del “Memorial Francesco Cipullo”- incontro di auto e moto d’epoca-, dedicato ad un gentiluomo tammarese  appassionato di auto e moto d’epoca. Vogliamo con commozione e dedizione rinnovare quest’evento ancora una volta, per ricordare con affetto e rispetto il Sig. Francesco Cipullo, dice il Presidente Nespoli.  Alla manifestazione parteciperà, Marcello Carucci, “il Pilota solitario” di ritorno da un viaggio, appunto in solitaria, lungo 16.000 km. che ha toccato il continente africano.  Il Presidente  in piena simbiosi con i componenti del Consiglio Direttivo guidati e animati dal segretario del Club Domenico Della Valle e dal responsabile moto e scooter Vincenzo Letizia stanno ultimando con entusiasmo gli ultimi preparativi che per l’occasione, hanno  previsto anche la speciale partecipazione di “Pulcinella in Lambretta”.

cmst foto 3Tale kermesse, sarà valida anche quale I° Incontro in Campania  LML .  Il programma della manifestazione prevede:  ore 9 raduno dei partecipanti in viale della Repubblica; ore 9:30 inizio iscrizioni, colazione gentilmente offerta dall’organizzazione e ritiro Gadget; ore 10:30 sfilata delle moto e delle auto per le vie cittadine; ore 11:00 arrivo della carovana presso largo Casucci per  la esposizione statica; ore 11:30  rinfresco per i partecipanti;  ore 12:30 premizioni e ore 13:30 pranzo al ristorante convenzionato. Fervono dunque, gli ultimi preparativi per i componenti del C.M.S.T nella sede di via Bovienzo, dove con tanto entusiasmo e passione ed un lavoro certosino stanno allestendo al meglio l’evento.

Evento, che non solo ricorderà con affetto  la figura esemplare di un “figlio di San Tammaro”, ma regalerà al popolo tammarese un’altra giornata di sport, divertimento e momenti di aggregazione.

Un plauso dunque al mondo delle associazioni tammaresi che durante  l’anno attraverso grandi sacrifici, riescono sempre ha realizzare in modo perfetto vari eventi.

                                                                                                                                                                                            Giuseppe Serulo