L’Irtet Casapulla travolge Roccarainola



CASAPULLAL’Irtet Casapulla sbanca con autorità (41-70) il campo del Roccarainola e torna ad inseguire le battistrada Secondigliano e Capo Miseno, rimaste ora in due in vetta.

Una partita che serve a dare una scossa ai gialloviola, reduci dal cocente ko interno nel derby della scorsa settimana col Koinè, e pronti a dimostrare tutto il loro valore. E quando si comincia a correre la squadra ospite risponde presente. Tanto pressing, recuperi e contropiede, questa la ricetta vincente dei casapullesi, abili a concretizzare tiri ad alta percentuale e soprattutto a sfruttare al meglio D’Aiello, vero mattatore dei suoi nel primo periodo con nove punti a referto. Il lungo maddalonese centra anche due triple, ma è tutto il collettivo a funzionare, malgrado l’assenza di Di Lorenzo. Il suo sostituto, D’Addio, non lo fa rimpiangere e nella prima frazione trova 6 dei 9 punti complessivi, contribuendo in maniera decisiva al primo allungo dei viaggianti (13-22 al 10’). Sul fronte opposto è il solo Del Basso (6 punti nel periodo) a controbattere, ma l’Irtet scollina ben presto oltre la doppia cifra di vantaggio, con un 5-0 Avella. Gli ospiti non concedono molto ai dirimpettai e con Pavone ed Olivetti, utilizzato stavolta col contagocce, toccano il +22 in un amen. Coach Francesco Monteforte ruota ben presto tutti gli effettivi per tenere alti i ritmi e la scelta paga, visto che a metà gara il Casapulla per poco non doppia i partenopei (20-39 al 20’). Il largo vantaggio genera un po’ di rilassamento nei casertani, che trovano con molta più fatica la via del canestro, perdendo tra l’altro numerosi palloni. Benenato prova a trascinare i suoi, ma il Roccarainola risale fino a -13, ancora con Del Basso. Il nuovo allungo ospite passa per le mani di Olivetti e Bonsignore, che riportano a ridosso del ventello il margine di vantaggio (32-51 al 30’). Il Casapulla non si volta più indietro e trascinato da Pavone (7 punti nel quarto) vola via, fino al convincente +29 di fine gara, anche perché gli avversari fanno davvero poco per riaprire una sfida segnata già dal parziale iniziale.



ASD Roccarainola – Irtet Bk Casapulla 41-70

ASD ROCCARAINOLA

Comune 4, Cucurachi, Iovino 4, Napolitano 3, Giannattasio 3, Antignani 3, Iovino 6, Caruso, Guadagno 2, Del Basso 16, Vincenti. All. Della Pietra

 

IRTET CASAPULLA

Benenato 6, Pavone 16, Bonsignore 4, Olivetti 6, Maiello, Pietropaolo 2, D’Addio 9, Damiano 2, Avella 5, Lillo G., 2 D’Aiello 14, Spaziante 2. All. Monteforte

 

ARBITRI: Sampietro e Capobianco di Avellino.

PARZIALI: 13-22, 20-39, 32-51

Michele Falco

Ufficio stampa Basket Casapulla