Mondiali di pallanuoto femminile U18, Zizza dirama le convocazioni

Domitilla Picozzi della SIS Roma
Domitilla Picozzi della SIS Roma

La Nazionale italiana di pallanuoto femminile, nate ’96 e seguenti, sarà impegnata dal 25 al 31 agosto a Madrid, per i campionati del Mondo Under18. Al via saranno 16 le squadre divise in 4 gironi. Nei primi due giorni il girone all’italiana, poi spareggi, incroci ed infine gli scontri diretti con finaline e finali per concludere il 31 con la compagine campione del Mondo. Spagna, USA, Olanda e Grecia tra le favorite, con l’Italia inclusa nel girone B con Brasile, Grecia e Giappone. Il tecnico Paolo Zizza ha diramato le convocazioni per l’avventura madrilena, in cui però non figura Sara Bergamo del Volturno, chiamata per due collegiali, ma che purtroppo non è stata inserita nella lista delle 13 atlete che andranno a referto, in quanto non scelta nemmeno per ultime amichevoli pre Mondiali. Tra i nomi noti Giusy Citino e Divina Nigro del Cosenza neo promosso in A, la giovanissima Domitilla Picozzi e la sua compagna di squadra nella SIS Roma, il portiere Maria Maiorino. Quest’ultima è nata a Santa Maria Capua Vetere. L’unica campana in squadra è Carolina Ioannou, talentuosa ex posillipina da qualche stagione passata al Rapallo in massima serie. Stella della formazione è Arianna Gragnolati del Rapallo nuoto, dalla quale ci si aspetta un buon Mondiale. Tra le 13 anche Martina Gottardo del Plebiscito Padova. Convocate, infine, rappresentanti di Como, Pescara e Vela Ancona. Peccato per la Bergamo, che però potrà rifarsi con il club nella prossima A2, anche perchè già da tempo sapeva di non essere nel roster iridato. Escluse dell’ultim’ora Marani e Motta del Cosenza ed Agnese Cocchiere del Bogliasco, che pure aveva fatto parte della spedizione alla Pythia Cup, classico appuntamento estivo greco per le nazionali giovanili, dove l’Italia è giunta terza dietro Spagna e Grecia. L’esordio per le azzurrine di Zizza è previsto per il 25 agosto contro la Grecia che qualche giorno fa ha battuto Gragnolati e compagne per 16-8. Di seguito il comunicato federale:

“Dal 25 al 31 agosto si svolgeranno a Madrid i campionati del mondo under 18 femminili. Sedici nazioni divise in quattro gironi. L’Italia è inserita nel girone “B assieme a Brasile, Grecia e Giappone. Fase preliminare fino al 27 e dal 28 qualification rounds ad incroci (dove le prime riposano), e poi Fasi di Quarti, Semifinali e Finali.

Sara Bergamo del Volturno
Sara Bergamo del Volturno

La composizione degli altri gironi è la seguente,
Girone “A: Sud Africa, Stati Uniti, Germania, Ungheria
Girone “C: Puerto Rico, Cina, Spagna, Olanda
Girone “D: Canada, Nuova Zelanda, Australia, Russia

Il calendario della prima fase prevede per l’italia i seguenti incontri:

Lunedì 25
ore 13.30, Grecia-Italia
Martedì 26
ore 09.00, Italia-Giappone
Mercoledì 27
ore 17.00, Brasile Italia

Qeste le 13 atlete convocate dal Tecnico Federale Paolo Zizza:
Divina Nigro, Giusy Citino (Cosenza Pallanuoto); Domitilla Picozzi, Maria Maiorino (SIS Roma), Arianna Gragnolati, Silvia Avegno, Carolina Ioannou (Rapallo Pallanuoto); Maddalena Fisco (Como Nuoto); Elena Altamura (Vela Nuoto Ancona); Chiara Ranalli, Luna Di Claudio (Pescara Pallanuoto); Carlotta Nencha, Martina Gottardo (CS Plebiscito PD).

Staff: Paolo Zizza Tecnico Federale, Fabio Conti Commissario Tecnico, Simone Cotini Preparatore atletico, Vincenzo Ciaccio Medico, Federica Maria Ancidei Fisioterapista, Maurizio Narduzzi Incaricato FIN, Fabio Collantoni Arbitro”.