Exton Aversa ecco il calendario: debutto casalingo contro il Cinquefrondi

Il club normanno ha chiesto ai propri tifosi di scegliere il sabato o la domenica per le gare interne

Una veduta del Palajacazzi
Una veduta del Palajacazzi

Nei giorni scorsi la Federazione ha reso ufficiali i calendari provvisori del girone C di B1 maschile. Le date in cartello regalano alla Exton il primo impegno della stagione al Pala Jacazzi contro la ripescata Pallavolo Cinquefrondi il 19 Ottobre alle h 17.00. Subito, alla seconda giornata, la prima delle tre trasferte siciliane. Ad attendere i ragazzi di Draganov, domenica 26 Ottobre, sempre alle h 17.00, ci saranno gli isolani della Meic Services Gela. Dopo il primo riposo, quello del 2 Novembre, la terza giornata di campionato sarà lo scenario della prima partitissima della stagione. Il 9 Novembre al PalaJacazzi arriverà la corazzata laziale dell’Hydra Volley Latina, vera e propria candidata al salto di categoria. Per la quarta giornata, invece, i normanni ritrovano gli avversari di mille battaglie nella passata stagione, i ragazzi della Rinascita Volley lagonegro. Appuntamento da segnare in rosso sull’ agenda anche quello dell’ottava giornata di campionato, quando i ragazzi del presidente Di Meo attenderanno in casa l’altra grande favorita del giorne Civita Castellana. Bisognerà aspettare la nona e la diciottesima giornata, poi, rivedere l’Exton nelle impegnative trasferte siciliane, la seconda a Trapani l’ 11

Gennaio 2015 e la terza a Brolo il 12 Aprile a metà del girone di ritorno. E’ prevista più di una pausa in questo girone a dodici squadre che vedrà l’Exton chiudere il campionato davanti al pubblico di casa in occasione della ventiduesima giornata contro i pugliesi della Pallavolo Martina.

Intanto, la società normanna, da sempre il più possibile vicina alle esigenze dei suoi calorisissimi tifosi, propone un sondaggio sulla propria pagina facebook (https://www.facebook.com/volleyballaversa),  riguardo alla scelta di disputare le gare casalinghe di sabato o di domenica, a cui vi invitiamo caldamente a partecipare.

E, mentre si può dare inizio al conto alla rovescia diamo un’occhiata alle avversarie dei normanni per la prossima stagione:

 Pallavolo Trapani. La squadra del Presidente Poma è alla sua seconda stagione in B1. Società nata nel 99’, ha disputato lo scorso campionato con un roster quasi completamente siciliano, svolgendo un ruolo da

protagonista terminando la stagione ad un punto dalla zona playoff promozione.

Pal. Dante Alighieri, Lungomare Dante Alighieri (TR)

Pallavolo Martina. Dopo la retrocessione patita in extremis la scorsa stagione, la società biancazzurra, seppure in un momento economico difficile ha scelto di puntare ancora sul territorio portando avanti il lavoro nella speranza che imprenditori locali salvino la piazza. Dopo aver effettuato l’iscrizione al campionato di B2 la società pugliese ha ricevuto riscontro positivo alla domanda di ripescaggio in B1, diventando così, dopo Molfetta in A1, Alessano e Castellana in A2, la quarta forza regionale, l’unica a militare in un campionato di B1.

Pala Wojtyla, contrada Pergolo, Martina Franca (TA)

Virtus Potenza. Work in progress per la squadra lucana. A due settimane dall’espletamento della procedura di iscrizione al prossimo campionato di B1, la Virtus Potenza resta ancora alla finestra, in attesa che si sciolga il nodo legato alla chiusura dell’accordo con un nuovo sponsor principale. L’idea della dirigenza potentina è quella di puntare su di una base costituita dai ragazzi provenienti dal proprio settore giovanile. Da qui ripartirà la Virtus Potenza, in attesa che la prossima settimana arrivino notizie che consentirebbero alla società presieduta dal Dottor Mancino di iniziare ad operare sul mercato e a programmare la stagione 2014/2015.

PalaPergola, Contrada Rosselino, Potenza

Meic Services Gela. Il presidente Faraci dice di puntare alla salvezza ma ha chiuso la sua campagna acquisti con due colpi di mercato, quali il centrale Rocco Mitidieri, classe 91’ con una certa esperienza in B2 ed il palleggiatore Marcello Leone, cresciuto tra le fila della Sir Safety Perugia, che è uno dei migliori giovani palleggiatori della categoria. Roster giovane ma di tutto rispetto per quest’altra squadra siciliana che vede la sua punta di diamante in Sandro Caci, campione europeo juniores, che dopo un anno in Sardegna ha accettato di vestire la maglia della sua città.

Pala Livatino, Via Botta – contrata Marchitiello, Gela

Cer. Globo Civita Castellana. Dopo aver ottenuto la salvezza nella categoria la scorsa stagione, la Junior Volley Civita Castellana ha iniziato a muoversi per allestire un gruppo competitivo e puntare ai play off. Ingaggiato il romano Spanakis per la panchina, i laziali si sono assicurati i servigi di Francesco De Luca, opposto di 206 centimetri con esperienza da vendere tra A1 e A2, e quelli di Giacomo Rigoni in posto quattro con trascorsi eccellenti tra Cuneo, Perugia, Cagliari e Reggio Emilia.

Palazzetto P.Smargiassi, Via Rio Maggiore, Civita Castellana (VT)

 Desetacasa Condavena Cosenza. Tante le novità in terra cosentina a cominciare dall’ allenatore. Horacio Del Federico, argentino, con esperienze in A2 tra Genova e Monza, avrà a disposizione un roster del tutto rinnovato e di tutto rispetto e che potrebbe riservare delle sorprese: Aprea – Cannistrà per la diagonale palleggiatore – opposto, Zito libero, Astarita, Fontana, Testagrossa, Smiriglia a completare la rosa.

 Palazzetto D.Ferrara, Via Popolia, Cosenza

Pallavolo Jolly Cinquefrondi. Il ripescaggio in B1 è un sogno ad occhi aperti per il piccolo centro calabrese di seimila anime che per la prossima stagione, tra riconferme e novità, si sta adoperando per allestire una signora squadra. Riconfermatissimo il gonfalone della passata stagione Dionisio Di Pasquale, approda alla corte di Polimeni un talentuoso palleggiatore pugliese, ex Castellana, Giulio Mariella, il ds calabrese Belcastro si è assicurato altre due belle novità: Boscanini e il forte opposto proveniente da Gela, Rinaldo Palmieri.

Palazzetto dello sport, contrada Palmara, Cinquefrondi (RC) 

Hydra volley Latina. Nuovo allenatore e acquisti di gran lustro sono i fattori che rendono l’Hydra volley Latina una delle squadre favorite candidate al salto di categoria. Agli ordini del nuovo tecnico, Pietro Conti, si troveranno giocatori del calibro di Francesco “Scott” Fortunato che dopo la sfortunata esperienza ad Atripalda in A2 ha chiuso la passata stagione in forza all’ Andreoli Latina in A1, o come, Biribanti, opposto ai massimi livelli del volley nazionale proveniente dalla Fusion Volley Lamezia di B1.

Pal. Liceo Classico D.Alighieri, Via Oriani, Latina

Rinascita Lagonegro. Antagonista di gran lustro e carattere della Exton nella passata stagione, i potentini approdano alla B1 dopo aver disputato tutta la trafila dei playoff da protagonisti. Dopo aver ceduto Saccone, La dirigenza punta sulla riconferma di Parisi, Toma e Cubito per disputare un campionato di gran livello anche in B1. In regia un signor palleggiatore, Parisi, ex Potenza e Molfetta.

Palazzetto dello sport, Rione Rossi, Lagonegro (PZ)

Elettrosud Brolo. Dopo aver reso noto di non aver più le capacità economiche per disputare la serie A2, la società del presidente Messina punta sui floridi settori giovanili per disputare un campionato proficuo e di livello.

Palazzetto dello sport, Via S. Quasimodo, Brolo (Me)

 Aereonautica Militare Club Italia. Il progetto a firma federale prenderà il via anche quest’anno. Tanti i giovani che sgomitano per farvi parte e che coloreranno d’azzurro il girone C del campionato di B1 maschile. Si giochera all’ Acqua Cetosa.

Palazzetto Acqua Acetosa, Largo Giulio Onesti, Roma 100