Il saluto di Malafronte ai tifosi del Marcianise: “Esperienza fantastica con voi”

L'ex direttore tecnico rammaricato per non aver potuto continuare la sua esperienza: "Impossibile continuare a certe condizioni"



Alessandro Malafronte
Alessandro Malafronte

Riceviamo e pubblichiamo integralmente una lettera che l’ormai ex direttore tecnico del Marcianise Alessandro Malafronte.

Egregia redazione,



mi permetto di approfittare del vostro spazio per salutare idealmente tutti i tifosi del Marcianise. Come immagino saprete il 30 di giugno prossimo si conclude il mio mandato da direttore dell’Area tecnica dell’Asd Progreditur Marcianise, incarico del quale mi sono inorgoglito di condurre per la stagione 2013-14.

Avrei preferito salutare in altro modo, ma questo non è stato voluto da chi gestisce il club.

Da parte mia è evidente che non erano sufficienti le condizioni per portare avanti la progettazione di un’altra stagione agonistica. In un’intervista rilasciata ad un noto sito internet a metà maggio avevo sottolineato l’esigenza di cambiare registro e di assicurare che evidenti problematiche, che si erano manifestate nella scorsa stagione agonistica, non si sarebbero più verificate.

Non è difficile immaginare a cosa mi riferivo, ma preferisco non entrare nei dettagli, squisitamente per un fatto di eleganza e di professionalità, ma vi assicuro che le problematiche sviluppatesi nel corso della stagione sono state, molteplici, evidenti e di varia natura.

E su questo potrei soffermarmi molto, ma non ho nessuna intenzione, preferisco ricordare le tantissime cose belle capitate quest’anno, a partire dai voi tifosi che ci avete aspettato fuori lo stadio, festeggiandoci dopo la vittoria con la Turris nonostante le porte chiuse, o i veri e propri esodi di alcune trasferte, tipo quella di Vallo Lucania.

Approfitto, altresì, per ringraziare il vicepresidente, Laura D’Anna e il direttore generale, Salvatore Bruno D’Anna, persone straordinarie, a cui auguro ogni bene.

Infine ringrazio chi, in questi giorni tra i tifosi, mi ha manifestato telefonicamente o ha inviato messaggi su facebook per ringraziarmi del lavoro svolto. Sappiate che rappresenta un orgoglio per il sottoscritto essere a conoscenza del vostro apprezzamento.

Ad majora, cari tifosi del Marcianise!

                                                                                     Dott. Alessandro Malafronte