Non riesce l’impresa al Bellona C5, vince il Casagiove

Antropoli del Bellona C5
Antropoli del Bellona C5

BELLONA. – Regala un tempo agli avversari il Bellona e si sveglia quando la partita è compromessa. Probabilmente il Bellona ha pagato l’inesperienza di alcuni validi giovani, gli stessi che poi, nella seconda frazione di gioco, spinti da un ottimo Antropoli, hanno messo paura al Casagiove prima di cadere sotto i colpi di Murante.

PRIMO TEMPO. La formazione di Apisa va sotto dopo due minuti di gioco. E’ il capitano Busino, con un destro dalla distanza, a superare Carusone. Il Casagiove raddoppia al 9’ con uno spettacolare gol di Bucciero che in corsa, dalla linea laterale, lascia partire un bolide che si infila nel sette alla destra di un esterrefatto Carusone. Murante, da lontano, prova a sorprendere Carusone che respinge, al 14’. Un minuto dopo un sinistro di Caricchia chiama Bottaro ad una spettacolare deviazione in angolo. Al 18’ ingenuo errore difensivo bellonese, Portente ringrazia e mette la sfera nel sacco. Il Bellona non riesce a reagire, sembra stordito dal pesante passivo. Al 21’ bella azione veloce del Casagiove con scambio Portente-Busino e destro di quest’ultimo che infila Carusone in uscita. Il Bellona ha bisogno di una scossa. Per due volte Verolla sotto misura non riesce a superare portiere avversario. Madonna potrebbe portare a cinque le reti della sua squadra ma il suo pallonetto scavalca il portiere ed anche la traversa, al 30’. Il primo tempo si chiude con una conclusione di Antropoli respinta da Bottaro.

SECONDO TEMPO. Il Casagiove prova a gestire il largo vantaggio ma il Bellona sembra più determinato rispetto alla prima mezzora. Vigliucci, al 10’ manca di poco il bersaglio. Due errori, di Bucciero prima e Murante dopo, tengono ancora in vita il Bellona. Al 12’ su un gran sinistro di Lavagna si supera Bottaro e mette in angolo. Insiste la squadra di casa e finalmente trova il gol con il neoacquisto Antropoli che appoggia in rete un assist di Caricchia. Si rianima il Bellona e dopo appena un minuto va ancora in gol, stavolta con Caricchia. La gara si riapre. Al 18’ ancora bravo portiere a negare il gol a Lavagna. Al 19’ il Casagiove termina il bonus dei falli a disposizione. Va al tiro libero Antropoli ma ancora una volta Bottaro è super e respinge di piede. E qui si affievoliscono le speranze del Bellona si potersi giocare la partita nei minuti finali. Un gol di Murante, su appoggio laterale di Madonna, spezza l’assedio bellonese, al 26’. Sarà ancora Murante, al 28’ (con Caricchia portiere di movimento) e al 30’ (su tiro libero) a chiudere definitivamente la gara.

Esordio amaro quindi per il 28enne Michele Antropoli. Cercato nelle settimane scorse proprio dal Casagiove (ma anche dal Cales) lui ha preferito la sua squadra del cuore: “Qui sono a casa, ho tanti amici, sono tornato perché voglio aiutare la società a tornare nel calcio a 5 che conta”. Queste le poche parole proferite dall’ex S. Erasmo.

BELLONA C5 – CASAGIOVE C5  2-7

Bellona - Casagiove
Bellona – Casagiove

Bellona C5: Carusone, Verolla, Caricchia, Kaczor, Vigliucci, D’Onofrio, Bencivenga, Paternuosto, Lavagna, Benincasa, Petruzzellli, Antropoli. All.: Apisa.

Casagiove C5: Bottaro, D’Amico, Portente, Sellitto, Busino, Rossetti, Bucciero, Palmieri, Di Stasio, Madonna, Murante, Panniello. All.: Panniello

Arbitro: L. Nevola di Napoli

Marcatori: Busino al 2’ pt, Bucciero al 9’ pt, Portente al 18’ pt, Busino al 21’ pt, Antropoli al 13’ st, Caricchia al 14’ st, Murante al 26’ st, Murante al 28’ st, Murante al 30’ st.

Ammoniti: Bucciero, Antropoli.

 

Risultati della 10^ giornata

Bellona Five Soccer – Casagiove C5

2 – 7

Benevento– Sport&Vita Vitulazio

4 – 3

Boca Futsal – Junior Domitia

4 – 3

Cales – Futsal Casilinum

7 – 2

Le Due Torri Maddaloni – Ariano I.

9 – 2

R. Boys Maddaloni – Stregoni Five Soccer

9 – 7

Five Aversa – Leoni Acerra

2 – 6

Clicca QUI per visualizzare la classifica