Pesante vittoria per il Family

PALLONIVince ma non convince il Family Caserta nella ostica trasferta di Pozzuoli. Al cospetto della squadra di coach Tesone, presentatasi solo in 6 elementi, la truppa di coach D’Angelo mette in campo forse la peggior prestazione stagionale, rimanendo sotto nel punteggio per ampi tratti della gara, salvata nel finale dal cuore e dal sacrificio delle sue ragazze. Padrone di casa puteolane trascinate dalla partita monstre di una Nunzia Paparo che scrive a referto 21 punti cui aggiunge rimbalzi e palle recuperate con numeri che sfiorano la tripla doppia (più di 10 recuperi). In casa Family top scorer è la Del Monaco a quota 15, ma importantissima la doppia doppia della Petrazzuoli che chiude con 10 punti e 11 rimbalzi, tutti nel secondo tempo, dopo una prima frazione in cui era stata fortemente limitata da problemi fisici. La gara restava in equilibrio nella prima frazione, che vedeva le pueolane chiudere col naso avanti 14-13. Il secondo quarto invece vedeva la fuga delle padrone di casa, trascinate dai punti della solita Paparo e dal contributo di Trocciola e Tesone, che producevano un break importante. Erano ben 26 i punti concessi alle avversarie, contro i soli 10 segnati. Attacco involuto, difesa pigra e soprattutto troppi secondi, terzi e quarti possessi concessi per i problemi a rimbalzo, scrivevano 30-23 sul tabellone luminoso alla pausa lunga. La ripresa si assestava su ritmi più bassi e il Family ritrovava grazie alle soluzioni dalla lunga di Barone, non sempre però precisa, e al gioco determinato di Petrazzuoli e Del Monaco, la via per risalire la china, fino alla parità a quota 41 del 30′. Il finale era un punto a punto interminabile, il Family la spuntava anche perchè Paparo arriva nel momento decisivo in totale apnea dopo 40′ in cui ha fatto pentole e coperchi per le sue. DUe punti importantissimi per la classifica, con cui il Family mantiene il primato, e si attesta da sola, dato che la Pol.Battipagliese, privata di molte giocatrici che han dovuto scendere in campo con la A2, viene sconfitta in quel di Avellino. Sarà proprio la squadra allenata da coach Fabio Farina a sfidare le casertane settimana prossima al Medaglie, di sicuro con formazione al completo. Servirà un’altra faccia e un altro spirito per poter provare a fare l’impresa, ma anche e soprattutto tanto lavoro in settimana per colmare alcune lacune che si sono già palesate nelle scorse partite e che, contro un avversario di livello, possono essere decisive ai fini del risultato finale. Calendario che ora vedrà il Family affrontare una serie di partite insidiose, come quella contro Marigliano e Avellino, tutte in sequenza, che saggeranno la reale consistenza della truppa bianconera cara al presidente Narducci.

Flavio Basket Pozzuoli – Family Basket Caserta 51-53 (14-13; 30-23; 41-41) Flavio:Paparo 21, Corona 7, D’Angelo, Trocciola 10, Tesone 6, Adinolfi 7. All.Tesone Family: Barone 9, Del Monaco 15, Migliore, Petrazzuoli 10, Iuliano 5, Mallardo 6, Del Gaudio 8, Maurizio n.e., Cerreto n.e. Cocchiarella. All.D’Angelo