UNDER 21: il Sala Marcianise si arrende al Napoli S. Maria

Mister Peppe Nicolao
Mister Peppe Nicolao

Il peggior Sporting Sala Marcianise perde tra le mura amiche del “PalaGianlucaNoia” di Marcianise ed abbandona i play-off scudetto under 21 ai 32esimi di finale. La furia del Napoli Futsal S.Maria si abbatte sulla squadra di mister Nicolao ed i sammaritano vincono addirittura 0-10 in Terra di Lavoro. Eppure dopo il 3-2 subito a Scafati domenica nella gara di andata c’erano tutti i presupposti per pensare e giocarsi la qualificazione al turno successivo ma capitan De Angelis e soci sono letteralmente crollati al cospetto di una signora squadra non a caso vincitrice del raggruppamento regionale N. La squadra del duo presidenziale Detta-Campana stenta a finalizzare pur producendo una buona mole di gioco, spesso però si deve affidare alle giocate solitarie di Battista Russo e Ruoccolano che fanno il bello ed il cattivo tempo. Poco dopo il quinto Romano ruba palla a centrocampo parte in contropiede e con un chirurgico destro batte l’incolpevole Renga. Al nono una deviazione aiuta Campolongo nel raddoppio mentre qualche secondo prima del quattordicesimo ancora Romano in tapin sul secondo palo conclude una bella azione orchestrata dall’azzurro Milucci e Galletto mentre in diverse occasioni fabiano dice no allo Sporting con Angelo Russo che nel finale è pericoloso due volte. Si va al riposo sullo 0-3 ed al ritorno in campo la strigliata di mister Nicolao sembra funzionare ma la rete non arriva ed è Galletto con una staffilata dal limite dell’area a portare i sammaritani sullo 0-4. Meno di due minuti e Milucci smarca in maniera deliziosa Campolongo che a giro segna il 5-0 ospite, Ruoccolano viene rischiato portiere di movimento e produce subito due azioni pericolose alle quali si oppone Fabiano e Milucci dalla propria area a porta sguarnita realizza il sesto gol. Lo imita qualche istante dopo Pipolo con il settimo gol della squadra di mister Sansone che non allenta la pressione e trova anche l’ottavo gol con Galletto spietato in area. Il finale vede Cascone protagonista per gli ospiti, si procura un rigore facendo espellere il portiere Renga e lo realizza e poi in contropiede fissa il risultato su un rotondo 0-10 che forse mortifica troppo i giovani dello Sporting che collezionano tre legni con Iannone e Battista Russo oltre ad una serie di parate di Fabiano che negano anche la gioia del gol della bandiera. Il presidente Gianpiero Campana ci tiene comunque a ringraziare la squadra nonostante la sconfitta “Siamo orgogliosi del percorso che la squadra ha compiuto in questa stagione, confrontarci con squadre più esperte di noi ed arrivare fino ai trentaduesimi dei play-off nazionali è un ottimo risultato per una squadra nuova ed abbastanza inesperta. Il lavoro svolto è stato eccezionale e la loro crescita è testimoniata anche dal minutaggio che mister Cundari concede ed ha concesso per molti di loro anche in serie B, la società punta molto sul vivaio perché è linfa per il futuro”.

SPORTING SALA MARCIANISE: Renga, De Angelis, Nicolao, B. Russo, Galeotafiore, Russo A., Vigliotti, Ruoccolano, Iannone                                                 Allenatore: Giuseppe Nicolao                                                                                           

NAPOLI FUTSAL S.MARIA: Brancati, Galletto, D’Ammora, Bonagura, Romano, Cascone, Sepe, Campolongo, Fucile, Milucci, Pipolo, Fabiano                                Allenatore: Filippo Sansone

ARBITRI: Gallo di Torre Annunziata e Vitolo di Castellammare di Stabia

CRONO: Santillo di Caserta

MARCATORI:   5’ 37” pt Romano, 9’ 10” pt Campolongo, 13’ 47” pt Romano,  2’ 43” st Galletto, 4’ 26” st Campolongo, 5’ 51” st Milucci, 7’ 35” st Pipolo, 12’ 34” st Galletto, 17’ 20” st Cascone su rig., 18’ 55” st Cascone

AMMONITI: Ruccolano, A. Russo

ESPULSO:  17’ 20” st Renga