Under 21: il Sala Marcianise tiene testa al Napoli Futsal

Qualificazione in palio mercoledì a Marcianise. Il presidente Campana: “Crediamo nell’impresa”

L'under 21 dello Sporting Sala Marcianise
L’under 21 dello Sporting Sala Marcianise

Qualificazione in bilico tra Napoli Futsal S.Maria e Sporting Sala Marcianise, finisce infatti 3-2 la sfida d’andata valida per i 32esimi di finale dei play-off nazionali under 21. La squadra di mister Nicolao tiene testa ancora una volta ai campioni regionali del raggruppamento N dove capitan De Angelis e soci sono arrivati quinti in classifica e nel turno precedente hanno eliminato lo Sparta Pomigliano ai supplementari. I padroni di casa allenati da mister Filippo Sansone partono bene e cercano di fare leva sulla maggiore esperienza dei vari Milucci, galletto, Fabiano e così via mentre gli ospiti per nulla intimoriti giocano una gara coriacea che li porta spesso ad essere pericolosi. Ci vogliono poco più di dieci minuti però per sbloccare la partita, è Romano infatti ad aprire le danze con un tap-in sottoporta che trafigge Renga. Passa poco più di un minuto ed è Angelo Russo per lo Sporting ad impattare subito con un gol da vero attaccante che in area con una gioca batte l’incolpevole Fabiano. Le occasioni non sono finite perché da ambo le parti c’è la possibilità di raddoppiare, Sepe e Pipolo per i padroni di casa e Ruoccolano e Battista Russo per la compagine del duo presidenziale Detta-Campana  tentano la via del gol senza successo e sull’1-1 si va al riposo. La partita continua nella riprsa su ritmi davvero alti ed offre un ottimo spettacolo al folto pubblico accorso al palazzetto dello sport di via Oberdan a Scafati, ma la seconda frazione è sulla falsariga della prima visto che ci vogliono ancora dieci minuti e passa per vedere un altro gol. Stavolta è Pipolo a trovare impreparata la difesa ospite ed a portare i suoi sul 2-1, come era capitato nel primo tempo di nuovo botta e risposta con Iannone abile a pareggiare subito i conti con il gol del 2-2. Le squadre continuano a temersi a vicenda ma tre minuti più tardi arriva il guizzo dell’azzurro Enzo Milucci che con un tiro forte e teso coglie impreparato Renga fino a quel momento impeccabile ed è il 3-2 dei sammaritani.  Nel finale assalto dello Sporting che ci prova con Ruoccolano, Angelo Russo e Galeotafiore ma il portiere di casa fa buona guardia e tiene fissato sul 3-2 il punteggio che sarà anche il finale di partita. Presente alla partita anche il massimo dirigente del Sala Marcianise Gianpiero campana che così ha commentato la prova dei suoi giovani “Ottima partita di una squadra che sulla scia dei più grandi quest’anno con entusiasmo e lavoro ci sta regalando grosse soddisfazioni. C’è ancora il ritorno da giocare e tutto è ancora possibile, un solo gol di scarto è recuperabile e noi crediamo nell’impresa”. Il ritorno è fissato per mercoledì 10 aprile alle ore 19 al “PalaGianlucaNoia” di Marcianise dove ci sarà il solito ingresso gratuito, tutti invitati quindi a sostenere i propri ragazzi verso il sogno chiamato passaggio del turno alla fase ancora più viva dei sedicesimi di finale dei play-off scudetto.

Napoli Futsal S.M. – Sporting Sala Marcianise  3-2 

 

Napoli Futsal S.M.: Brancati, Galletto, D’Ammora, Bonagura, Romano,

Cascone, Sepe, Campolongo, Fucile, Milucci, Pipolo, Fabiano. All. Filippo Sansone

Sporting Sala Marcianise: Renga, De Angelis, Ruoccolano, Galeotafiore,

Russo B., Vigliotti, Iannone, Russo A., Nicolao S., Massa. All. Giuseppe Nicolao

Reti: 1° Tempo al 10’34’’ Romano, 11’36’’ Russo A. 2° Tempo al 10’19’’ Pipolo, 11’38’’ Iannone, 14’38’’ Milucci.

Arbitri: Pagliarulo Fabio di Napoli e Pagano Enrico di Torre Annunziata.

Ammoniti: Milucci, D’Ammora, Galeotafiore