Il Sala Marcianise rifila un settebello all’Aesernia

Renga: “Soddisfatto per non aver preso gol ma soprattutto per la vittoria”.

Francesco Renga
Francesco Renga

Uno Sporting Sala Marcianise perfetto demolisce 7-0 l’Aesernia ed i biancoazzurri dopo lo stop con la vice capolista Napoli ripartono subito ed alla grande. Sale a 42 punti ora la squadra di mister Nicolao, appena rientrato in panchina dopo la squalifica, ma il frazionamento degli incontri del ventesimo turno tengono la classifica ancora non ben definita ma che vede lo Sporting Sala Marcianise in zona play-off. Al “PalaGianlucaNoia” di Marcianise la compagine del duo presidenziale Detta-Campana comincia la gara subito in maniera determinata e poco dopo il terzo minuto è Battista Russo ad aprire le danze, l’1-0 sembra voler dare una scossa ai molisani che cercano di riorganizzarsi e ci provano con Cornacchione e Di Cristinzi ma i più vicini ad andare al gol sono Ruoccolano e Galeotafiore che sfiorano il raddoppio. Il 2-0 arriva al tredicesimo con Iannone abile a trafiggere il portiere dell’Aesernia dal limite dell’area. A nove secondi dal termine del primo tempo arriva il tris che taglia le gambe agli avversari e spezza ogni velleità di rimonta, Battista Russo sigla il 3-0 e porta negli spogliatoi la partita con questo risultato. Al ritorno in campo ci si aspetta un’Aesernia più motivato ed arrembante ed invece Renga riesce a tenere la sua porta inviolata mentre ancora Battista Russo poco dopo il sesto minuto realizza la sua tripletta personale e porta i suoi sul 4-0. In grande spolvero l’ex azzurrino davvero ispirato ed imprendibile per gli ospiti che subiscono anche il 5-0 questa volta ad opera di Vigliotti. Gara virtualmente chiusa ma non per i ragazzi di mister Nicolao, che ruota tutta la squadra a disposizione, e che continuano a premere sull’acceleratore trovando nel finale altri due gol con la doppietta dell’ex Cus Avellino Nunzio Galeotafiore che fissa il risultato sul 7-0. A fine gara molto soddisfatto il portiere Renga “Sono molto contento non solo per la vittoria che per noi è molto importante ma anche per non aver subito gol, non sono stato bravo solo io ma tutta la squadra e soprattutto la difesa con Ruoccolano davvero in forma. Ci teniamo a continuare a fare bene, bisogna dare però continuità ai risultati magari confermandoci già nella prossima trasferta a Casavatore, personalmente ringrazio il mister per la fiducia che mi sta concedendo”.  Domenica prossima insidiosa trasferta in casa della Trilem Casavatore per lo Sporting Sala Marcianise, i partenopei attualmente sono settimi con 28 punti ma con una gara in meno.

Sporting Sala Marcianise – Aesernia  7-0

 

Sporting Sala Marcianise: Renga, De Angelis, Russo B., Galeotafiore,

Iannone, Vigliotti, Ruoccolano, Massa. All. Nicolao G.

Aesernia: Albanese, Petraroia, Ciarmela, Di Cristinzi, Iannaccone, Barone, Iacobucci, Cornacchione, Rambaldi, Di Tore, Sarachella. Dir. Acc. Antenucci

Reti: 1° Tempo al 3’15’’ Russo B., 13’55’’ Iannone, 19’51’’ Russo B.

2° Tempo al 6’24’’ Russo B., 12’56’’ Vigliotti, 15’07’’ Galeotafiore,

15’41’’ Galeotafiore

Arbitro: Rago Maurizio di Battipaglia

Ammoniti: Russo B.