U21: il Sala Marcianise liquida il Sonfiditalia e torna al terzo posto

Angelo Russo: "Soddisfatto per la squadra e poi per me stesso”

Angelo Russo

Chiude l’anno con una sonora vittoria ai danni della Sonfiditalia, lo Sporting Sala Marcianise batte 9-1 la squadra partenopea tra le mura amiche del “Pala Gianluca Noia” di Marcianise. Con tre triplette la squadra di mister Nicolao si sbarazza della pratica Sonfiditalia, ad ergersi protagonisti con tre gol ciascuno sono Galeotafiore ed i due Russo ovvero Battista ed Angelo. Eppure la squadra biancoazzurra non aveva proprio iniziato con il piede giusto andando subito sotto con il risultato visto che Postiglione aveva portato in vantaggio dopo poco più del secondo minuto gli ospiti. All’undicesimo però Galeotafiore finalmente riesce a pareggiare i conti dopo minuti in cui la pressione della compagine del duo presidenziale Detta-Campana si era fatta incessante, nemmeno un minuto ed ancora l’ex Cus Avellino ribaltava il punteggio e questo uno-due improvviso stordiva gli avversari. Al quattordicesimo ancora Battista Russo per il 3-1 e dopo due minuti serve anche il poker ma la squadra di mister Nicolao non si ferma e chiude il primo tempo con il risultato di 6-1 e sono Angelo Russo al diciottesimo e trenta secondi dopo ancora Battista Russo a fissare questo tennistico risultato che porta negli spogliatoi. Al ritorno in campo passano solo tre minuti ed è 7-1 per lo Sporting Sala Marcianise, è Angelo Russo a siglare la rete lo stesso pivot si ripete intorno al sedicesimo dopo un periodo di stanca della partita ed è l’8-1 preludio all’ultimo gol che porta la firma di Galeotafiore due secondi dopo il diciannovesimo per il 9-1 che resterà risultato finale. Soddisfatto l’attaccante Angelo Russo per l’esito di questa giornata “Sono contento non solo per me e quindi per questa tripletta ma soprattutto per la squadra che dopo il ko rocambolesco di Scafati con la capolista Napoli Futsal S.Maria voleva reagire. Lo abbiamo dimostrato ed agganciando di nuovo la terza posizione in classifica stiamo dimostrando di valere i play-off e di poterci giocare le nostre carte, ci manca poco per raggiungere le due capoliste. Siamo vicini a fare quel salto di qualità che sentiamo a portata di mano, forse ce ne dobbiamo solo convincere psicologicamente”. Questa vittoria proietta di nuovo al terzo posto lo Sporting Sala Marcianise che aggancia di nuovo la Traiconet Monte di Procida a quota 30 sempre a 6 punti di distanza dal duo battistrada formato da Napoli Futsal S.Maria e Napoli C5, si ritornerà in campo ora domenica 6 gennaio nella trasferta molisana di Isernia con i padroni di casa noni nel girone N under 21 con 10 punti reduci dalla sconfitta di misura a Pomigliano per 8-7 in casa dello Sparta.

Sporting Sala Marcianise – Sonfiditalia C5  9-1 (6-1 pt)

 

Sporting Sala Marcianise: Renga, De Angelis, Bellone, Russo B., Russo A., Galeotafiore, Iannone, Massa  All. G.Nicolao

Sonfiditalia C5: Palmese, Postiglione, Mileto, Di Giorgio, Fiumarelli, Roscigno, Fusco, Giordano, Cicco, Flaminio, Rescigno. Dir. Acc. Barretta

Reti: 1° Tempo al 2’24’’ Postiglione, 11’25’’ Galeotafiore, 12’19’’ Galeotafiore, 14’33’’ Russo B., 16’54’’ Russo B., 18’32’’ Russo A., 19’05’’ Russo B. 2° Tempo al 3’16’’ Russo A., 16’24’’ Russo A., 19’02’’ Galeotafiore

Arbitro: Senatore Michele di Battipaglia

Cronometrista: Fucci Aniello di Nola

Ammoniti: Fiumarelli, Postiglione