Il casertano Raffaele Pucino convocato nella rappresentativa italiana della Serie B

Cammino in crescendo del terzino destro di proprietà del Chievo Verona

Raffaele Pucino con la maglia del Varese

Anche il promettente atleta casertano Raffaele Pucino è stato convocato nella rappresentativa della Serie B Italiana dal commissario tecnico Massimo Piscedda. Il terzino destro classe ’91, che gioca attualmente nel Varese ma è di proprietà del Chievo Verona, prenderà parte al test amichevole contro i fratelli maggiori della Nazionale Under 21, allenata da Devis Mangia, che si disputerà martedì 18 dicembre a Terni. L’atleta originario di Caserta, acquistato in estate dal Chievo Verona che lo ha deciso di lasciare un altro anno a Varese, sta riscuotendo anche quest’anno grandi consensi dagli addetti ai lavori, dopo la splendida scorsa stagione quando era allenato dall’attuale trainer del Catania Rolando Maran. Le sue discrete prestazioni nelle 13 gare di campionato, collezionate fino a questo momento, hanno convinto Massimo Piscedda a continuare a puntare su di lui nella rappresentativa della Serie B, di cui lui fa parte in pianta stabile dallo scorso settembre. Per Raffaele questa è l’ennesima soddisfazione di un cammino in crescendo che la prossima stagione lo dovrebbe portare a calcare i palcoscenici della Serie A con i clivensi del presidente Giovanni Campedelli.

Ecco la lista dei 19 convocati, tra cui troviamo il promettente attaccante della Juve Stabia Improta e due vecchie conoscenze del Napoli: Dumitru e Maiello, entrambi in prestito, che si stanno ben disimpegnando rispettivamente con Ternana e Crotone.

Portieri: Iacobucci (Spezia); Brignoli (Ternana);

Difensori: Brosco (Ternana), Cancelotti (Pro Vercelli), Fiamozzi (Varese), Ghiringhelli (Novara), Pucino (Varese), Rosania (Virtus Lanciano);

Centrocampisti: Doninelli (Juve Stabia), De Vitis (Padova), Giandonato (Vicenza), Paghera (Virtus Lanciano), Maiello (Crotone);

Attaccanti: Dumitru (Ternana), Fedato (Bari), Iemmello (Pro Vercelli), Improta (Juve Stabia), Pettinari (Crotone), Pucciarelli (Empoli).