Calcio a 5, manita della Virtus Fiorente Sparanise allo Sport & Vita Vitulazio

Secondo successo consecutivo per le ragazze allenate da De Spirito



La formazione della V. Fiorente Sparanise che ha vinto contro il Vitulazio

Ancora una prova di forza della Virtus Fiorente Sparanise. Le ragazze allenate da De Spiritoasfaltano”, in quel di Casolla, le ragazze del Sport & Vita di Vitulazio, e guidano la classifica a punteggio pieno. Nulla hanno potuto le vitulatine di fronte allo strapotere delle sparanisane. E dire che la gara per 13 minuti è stata avara di emozioni con il Vitulazio che riusciva a bloccare le avanzate dello Sparanise. E’ Nigro a sbloccare la gara. Angolo di Maddalena Capuano, dormita della difesa del Vitulazio che si perde Nigro ed il numero otto orange non perdona. Dopo esser passata in vantaggio la Virtus Fiorente gioca in scioltezza e dopo qualche minuto raddoppia grazie a Cocco che è brava ad inserirsi su un passaggio filtrante in area di Capuano e con un pregevole pallonetto scavalca il portiere in uscita. Si torna negli spogliatoi con il doppio vantaggio della Virtus Fiorente Sparanise.

Nella ripresa ci si attende una risposta da parte delle vitulatine che non arriva. E’ ancora lo Sparanise ad andare in gol con Malatesta che prende palla sulla trequarti, supera il diretto avversario, entra in area e batte il portiere avversario. La formazione di Vitulazio si scioglie come neve al sole, in campo c’è solo lo Sparanise. La quarta realizzazione è ancora di Cocco che dalla fascia destra lascia partire un tiro-cross che sorprende il portiere. Il Vitulazio è stanco e demotivato mentre la Virtus Fiorente ha ancora la forza di segnare il quinto gol con Russo che raccoglie una rimessa laterale di Sarno e di destro scaraventa la palla in rete. Felicissimo, a fine gara, il dirigente della Fiorente Alfredo Parente: “Sono fiero di questo splendido gruppo“. Ultima annotazione per il capitano Sarno che nonostante qualche problema fisico non ha voluto “abbandonare” le proprie compagne. Prossimo impegno per le ragazze sparanisane lunedì a Grazzanise contro la squadra locale.




P