Aversa-Grieco ai titoli di coda

L'attaccante lascerà il club granata. Nei prossimi giorni l'annuncio della conferma di Romaniello

Gaetano Grieco

Tutto tace. Si attendono notizie importanti dalla Lega Pro, per riuscire a capire quale campionato affrontare. I calciatori sono tutti in scadenza, tranne Letizia, e molti, probabilmente la maggior parte, lasceranno la città aversana. Il presidente Spezzaferri e l’ad Cecere non hanno ancora intavolato un discorso con i ragazzi della prima squadra, nonostante le prove d’amore dei vari Gragnaniello, Castaldo e Zolfo che hanno espressamente detto di voler restare. Negli ultimi giorni si era parlato di un possibile addio del ds Pannone, che sarebbe stato contattato dalla Sarnese, formazione che milita in Serie D, ma lo stesso interessato ha praticamente chiuso la porta alla squadra salernitana con un laconico: “Resto ad Aversa”. Molti giovanissimi della ‘cantera’ aspettano buone nuove per la prossima stagione agonistica. I baby Ciocia, Sgambato, Izzo, D’Agostino e Pezzullo, oltre ovviamente a Varsi, che ha già fatto parte della squadra titolare, che quest’anno hanno fatto molto bene con la Berretti già sognano il ritiro con la prima squadra. Proprio il ritiro deve essere un nodo da sciogliere. Una soluzione gradita a calciatori e staff tecnico potrebbe essere il vicino impianto di Sant’Antimo, che consentirebbe anche di essere a pochi chilometri dal Bisceglia per le amichevoli. Bocche cucite anche per il futuro di allenatore e staff. Nicola Romaniello non è stato ancora contattato dalla società, e nonostante un campionato eccezionale, questo ritardo preoccupa: “Sono tranquillo – afferma l’allenatore – perché sono soddisfatto del mio lavoro. Penso sia ancora un po’ presto, attendiamo la chiamata.” La priorità del coach aversano, nonostante i primi approcci di alcuni ‘calciofili’ che chiedono informazioni, è l’Aversa Normanna, ma qualora l’attesa si prolunghi ancora di qualche mese, è ovvio che il tecnico potrebbe guardarsi intorno. Allenare è anche un lavoro. Saluterà invece la truppa normanna il ‘Mago’ Grieco, che a causa anche del suo ingaggio, non farà più parte della squadra granata. Per l’attacco si sta pensando a qualche giovane pedina partenopea: i rapporti tra i due club sono ottimi, e Insigne aspetta solamente l’ok dagli azzurri per il trasferimento. La dirigenza normanna ci crede e ci spera. Qualche rinforzo dal Napoli potrebbe arrivare anche in difesa, mentre si lavora anche sui prestiti da confermare di Diana e di Gatto. Si parlerà anche con la Juve Stabia per Marano, che ha disputato un campionato eccellente. Altre novità si attendono nei prossimi giorni, quando qualcosa dovrebbe trapelare riguardo i rinnovi. Per ora tutti con le bocche cucite. “E’ ancora presto” affermano, ma qualche squadra si sta già muovendo, e potrebbe ‘rubare’ qualche pedina in scadenza.