Passi da gigante per la Libertas, Bove: “Possiamo ancora migliorare”

Dopo aver battuto la Nuotatori Salerno, il Galati sabato sfiderà lo Sporting Napoli



Gigi Bove in azione sabato contro la Nuotatori

Sette punti al termine del girone di andata. Un gioco che migliora ogni settimana e la voglia di non fermarsi. La Libertas sta preparando la sfida di sabato sera contro la corazzata Sporting Napoli sperando di vendicare il ko dell’andata. Nell’ultimo turno Russo e compagni hanno conquistato meritamente i tre punti al cospetto di una Nuotatori Salerno che non ha mollato fino alla sirena finale. L’allenatore-giocatore Luigi Bove è stato tra i protagonisti del match: “E’ stata una battaglia e siamo contentissimi di averla vinta – ha detto a finegara. Rispetto a sertte giorni prima siamo scesi in vasca con la mentalità giusta, convinti di potercela fare. E’ andata bene e adesso sotto con lo Sporting”. La chiave è stata la lucidità sotto porta. L’aver sfruttato quasi tutte le superiorità numeriche e qualche ‘furbata’ dello stesso Bove: “Ho segnato due gol in fotocopia battendo velocemente dopo aver subito fallo. Ho trovato un po’ di spazio riuscendo a creare problemi alla difesa salernitana. Al resto hanno pensato i ragazzi apparsi brillanti e determinati. Dobbiamo lavorare in difesa perchè subiamo reti ingenue. Purtroppo però a certi livelli non si può pretendere di avere la piscina disponibile quattro-cinque volte a settimana e perciò facciamo ciò che possiamo. Resta il rammarico per qualche punto lasciato per strada, ma contiamo di rifarci nel girone di ritorno”: