Il Volturno maschile decimato da ulteriori squalifiche



Danilo Pasquariello, squalificato assieme ad altri 3 compagni

Bruttissima tegola, invece per la compagine maschile di Serie B, girone 4, che nel prossimo turno di campionato dovrà fare a meno non solo dei 4 giocatori squalificati fino al 30 settembre e cioè Forcelli, Di Martino, Esposito e Cozzuto (dopo i fatti della gara col Catania), ma anche di altri 3 atleti fondamentali, dopo le espulsioni derivanti dalla sciagurata prestazione arbitrale di De Santis nel derby contro la Rari Nantes perso per 11-10 dal baby Volturno con 4 uomini in meno per espulsione e con soli 10 ragazzi a referto. Sabato 14 aprile coach Marco Fusco dovrà rinunciare anche al capocannoniere Pasquariello (26 gol quest’anno) a Salemme (seconda squalifica stagionale) e a Natangelo. Mentre il portiere Perfetto espulso anch’egli per proteste è stato soltanto ammonito. Gli indisponibili, dunque, per squalifica salgono a 7, mentre si conta di recuperare almeno Colucci e Tatavitto per il prossimo match contro il Cosenza in casa (cioè a Bari). I guai per la società sammaritana sembrano non finire mai quest’anno.

Questi i risultati dell’ultima giornata con relativa classifica nel girone 4 di Serie B di pallanuoto maschile:



RN Napoli-Volturno 11-10

Bari Nuoto-Enzo Grasso 10-9

WP Palermo-Waterclub Catania 12-6

Cosenza Nuoto-CUS Palermo 14-9

Pol. Pozzillo-RN Taranto 18-8

 

CLASSIFICA

WP Palermo  28

RN Napoli  26

Bari Nuoto  23

Cosenza Nuoto  18

Waterclub Catania  16

CUS Palermo  13

Volturno  11

Pol. Pozzillo  10

Enzo Grasso SR  10 (-1)

RN Taranto  3