Il Volturno riparte da Taranto

Entro fine mese i recuperi contro Palermo e Catania



Salemme in azione

“Serie B maschile: le partite del 4 febbraio dovranno essere recuperate, con accordi tra le società, entro il 29 febbraio; le partite dell’11 febbraio si disputeranno il 3 marzo negli stessi orari”. Recita così lo stralcio del comunicato della Federnuoto in merito alle date dei recuperi dei match non disputati nelle ultime due settimane per il maltempo, che ha causato disagi non solo alle popolazioni  colpite dalle abbondanti nevicate e/o precipitazioni, ma anche il mondo dello sport. Questa decisione della FIN sezione Pallanuoto interessa molto da vicino il Volturno maschile di coach Fusco, che assieme al CUS Palermo è l’unica società del girone 4 di Serie B a dover recuperare 2 partite. Proprio con i palermitani la società sammaritana dovrà giocare in casa  o mercoledì 22 o il 29 febbraio, mentre il 3 marzo, sempre con appuntamento casalingo, dovrà recuperare l’incontro contro la Strano Light Waterclub Catania. Sarà, dunque, uno scorcio di febbraio particolarmente intenso , dopo 2 settimane di stop forzato, per gli ‘spartachini’ di Fusco, chiamati a fare risultati dopo 2 sconfitte consecutive e considerando che domani la squadra sarà impegnata a Taranto contro la cenerentola Rari Nantes, potrebbe risollevarsi e ingranare la marcia giusta per marciare in campionato verso una zona tranquilla della classifica.