Il New Volley Gricignano ha fatto 13

Tredicesima affermazione delle ragazze di Della Volpe conquistata contro il Montella



La New Volley in azione contro Montella

Inarrestabile New Volley: il team presieduto da Tina Musto e Francescantonio Russo inanella un altro successo, ancora per 3 a 0. Vittima della furia della capolista è stavolta un’altra squadra campana, l’Acca Volley Montella, che pure proveniva da una serie positiva. L’affermazione apre al meglio il girone di ritorno, deliziando il pubblico sugli spalti, che ha visto le proprie ragazze sempre padrone della situazione, attente e che non si sono concesse neanche un calo di tensione in tutto l’arco del match. Difesa all’ultimo sangue, attacchi vari e potenti, carica agonistica e solo 45 punti concessi in tre set alle avversarie: sta nei numeri la fotografia del tredicesimo successo su quattordici (diciottesimo su venti partite, se si considera anche la Coppa Italia). Per Francesca Di Cristo e compagne con la vittoria di sabato si conclude al meglio un gennaio molto positivo, che ha visto crescere il divario sulle più immediate inseguitrici, Livi Potenza e Pescara, rispettivamente a 6 e 8 punti, ed entrambe chiamate a venire a Gricignano durante il girone di ritorno. Per un mese che si conclude bene ce n’è un altro terribile alle porte. Febbraio significherà quarti di finale di Coppa Italia e tre trasferte in 7 giorni, a partire da domenica: Potenza, Santo Stefano di Camastra (Messina) e Casoli (Chieti). Nonostante il prevedibile stress che investirà la truppa gricignanese, la filosofia del New Volley rimarrà la stessa: testa bassa, preparare un incontro alla volta e serenità, la serenità di chi è consapevole di essere sulla strada giusta.