Domani al Palamaggiò grande boxe con i D&G Thunder

Sul ring anche Valentino e Clemente Russo

Da sx Parrinello, Russo, Picardi e Valentino

I  campioni tornano a casa è proprio il caso di dirlo, un evento straordinario per la Campania e soprattutto per Caserta e provincia. Clemente Russo e Mirko Valentino tornano nella propria terra e non per una giornata in famiglia ma per combattere sul ring del PalaMaggiò di Caserta venerdì prossimo 2 dicembre. Le WSB sbarcano quindi a Caserta grazie al Dolce & Gabbana Milano Thunder che ha voluto omaggiare così con questa tappa fuori dalla Lombardia dal solito Mediolanum Forum di Assago, una terra che saputo forgiare il meglio della boxe italiana grazie alla scuola pugilistica marcianisana su tutte. Nel team del dg Paolo Taveggia però non va dimenticata la presenza di Vittorio Jahyn Parrinello di Piedimonte Matese e dell’altro marcianisano Raffaele Munno neo acquisto del team italiano oltre a Vincenzo Picardi di Casoria. Sul ring di Castelmorrone però agli ordini del tecnico Francesco Damiani in questa terza giornata delle WSB saliranno Picardi per i 54 kg, Valentino 61 kg, l’ucraino Derevyanchenko nei 73 kg, il francese Groguhè negli 81 kg ed il capitano Russo per i +91 kg. A sfidare il D&G Thunder sarà la squadra kazaka dell’Astana Arlans del ct Beibut Yeszhanov, nelle prime due giornate Milano ha espugnato Mumbai battendo 3-2 i locali Fighters grazie alla vittoria di Russo e battuto 4-1 in casa i Los Angeles Matadors. In classifica il team milanese è in vetta in condominio con la Dinamo Mosca a quota 6 mentre gli ospiti seguono attardati di due lunghezze ma c’è da ricordare che sono i finalisti della scorsa edizione contro il Paris United poi laureatosi campione in carica. Ufficializzati anche gli accoppiamenti delle sfide, l’ordine seguente sarà la stessa cronologia di salita sul ring dei pugili: Picardi vs Tokbayev (54 kg), Valentino vs Mussafirov (61 kg), Derevyanchenko vs Baimatov (73 kg), Groguhè vs Benchabla (81 kg), Russo vs Ospanov (+91 kg).  Curiosità nel match di “Tatanka” Russo, lo sfidante Ospanov ha battuto per 7-3 il cugino Francesco Rossano nell’aprile scorso nella finale di un torneo in Albania “Memorial Vllaznia 2011” in uno degli ultimi incontri prima dello sfortunato incidente dal quale Rossano ne sta uscendo alla grande. L’avversario di Mirko Valentino, Yerzhan Mussafirov invece è il vice campione della scorsa edizione delle WSB battuto in finale dal cinese Wang (padrone di casa a Guyang sede delle finali) ma capace di portare a casa ben 6 vittorie prima della finale di cui ben 3 esterne. Il D&G Milano Thunder nella scorsa edizione ha comunque ben figurato come squadra sfiorando le semifinali e portando a casa anche due titoli individuali con il capitano Clemente Russo e l’ucraino Sergiy Derevyanchenko, l’obiettivo di questa edizione è di migliorare questi risultati sia a livello individuale ma soprattutto di squadra ed il tutto passa anche per Caserta. Sfida importante quindi che si preannuncia spettacolare, l’invito per tutti è a non mancare in questa grande festa dello sport ed sostenere i propri beniamini e l’intero team. Il via è fissato per le ore 20, le prevendite sono già in atto sul sito www.go2.it e presso la Ticketteria di via Gemito a Caserta e saranno in vendita anche presso i botteghini all’esterno del PalaMaggiò con il costo di 5 euro per la gradinata e di 20 euro per il parterre. Tutto pronto quindi per questa stupenda kermesse che in settimana ha visto i campioni promuoverla in tutta la provincia e regione anche tra le scuole.