Undici pugili casertani ai campionati Youth di Bari



Un'esibizione di pugilato

Week end per undici giovani pugili appartenenti alle societa’ sportive di Terra di Lavoro in occasione delle semifinali dei campionati italiani youth in programma per le regioni del Sud (Sicilia, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna, Abruzzo, Molise e Campania) a Bari nei giorni 12 e 13 novembre. In lizza per la categoria kg.64 Vincenzo Contestabile della Tifata San Prisco, Raimondo Gallo dell’Excelsior Marcianise e Carlo Sasso della Drago Boxe Mondragone; per i 69 kg. Giuseppe Perugino della Tifata San Prisco, Lorenzo Scialla dell’Excelsior Marcianise, Salvatore Amato della Medaglia d’Oro Marcianise; per i 75 kg. Michele Crudele dell’Excelsior Marcianise e Samuele Capasso della Medaglia d’Oro Marcianise; per gli 81 kg. Francesco Santoro della Medaglia d’Oro Marcianise, Domenico Del Prete della Associazione Salvatore Bizzarro Marcianise e Francesco Cembalo della Tifata San Prisco. In aggiunta agli undici giovani boxeur che saliranno sul ring in questo week end alla ricerca del pass per la finale in programma a Grosseto il 25, 26,27 novembre, c’e’ anche Tommaso Rossano dell’Excelsior Marcianise nella categoria pesi kg.91, gia’ qualificato per la kermesse che assegna la maglia tricolore nella categoria youth.




P