Il Volturno atteso dall’ostica trasferta ad Imperia

Gialloverdi a caccia del successo esterno



<p>Daria Starace (Foto Lizza)</p>
Il Volturno, smaltita la delusione per la partita persa contro la Fiorentina nella vasca amica, si prepara ad affrontare la sorpresa, nonchè una delle squadre pretendenti al titolo italiano di quest’anno: la Mediterranea Imperia. Tra le fila liguri militano Casanova (sabato a Santa Maria a vedere la partita contro le ex compagne gigliate), Emmolo, Stieber, Giulia e Gloria Gorlero, Bencardino, Pomeri, Risivi e Carrega. Una bella squadra, dunque, agli ordini del giovanissimo coach Capanna (30 anni). Il Volturno dovrà fare a meno di coach Napolitano in panchina, poichè, proprio poco fa, è stato respinto il ricorso alla Caf per la squalifica di un turno rimediata  con l’espulsione contro la Fiorentina. Le gialloverdi faranno a meno di Stellato e Di Monaco per la trasferta, il cui viaggio comincerà stasera alle 21. La gara per venire incontro alle esigenze di spostamento e alle coincidenze tra treni ed aerei è stata anticipata alle 14,30 alla ‘Cascione’ di Imperia. Per il ritorno, invece, aereo da Nizza per Napoli e poi lo sciogliete le righe. Si spera che Starace e compagne possano stupire o quantomeno vendere cara la pelle contro la Rari Nantes.