La Casertana si arrende allo scadere, la Turris avanza in Coppa Italia

Speranza festeggia il raddoppio (foto Scialla)

Una Coppa amara per la Casertana. Al ‘Liguori’ finisce 2-0 per la Turris al termine di un match equilibrato fino allo scadere. I due tecnici danno spazio a chi ha meno minuti nelle gambe e Feola vara una inedita difesa con Camorani a destra, Perna e Della Ventura centrali. In mediana la coppia Pontillo-Biondi. In campo ritmo basso ed emozioni nulle. Gli unici sussulti una punizione di Di Rocco bloccata da Polise e un tiro alto di Mortelliti dopo una bella azione corale. Nella ripresa è ben altra musica. I corallini si ripresentano con un piglio diverso e in cinque minuti Allegretta diventa protagonista con due conclusioni pericolose. Il baby di Liquidato apre così l’assedio ai falchetti. E’ la volta di Cosa che prima ci prova dalla sinistra con palla alta, poi costringe Roncone alla deviazione in corner. I rossoblu non riescono ad incidere e devono rintuzzare gli attacchi dei locali. Al 37’ l’occasione che cambia volto alla contesa. Cosa scatta in posizione regolare, supera Roncone che lo atterra. E’ rigore con conseguente rosso per l’estremo difensore. Dal dischetto destro potente dell’attaccante che però finisce sul fondo. Cinque minuti e Cosa ci riprova stavolta partendo dalla propria metà campo, semina il panico ma conclusione che non impensierisce Imbimbo. Il vantaggio tornese è però nell’aria e giunge all’ultimo giro di lancette. Angolo dalla destra, Vacca si coordina e scaraventa in rete un pallone vagante in area. La rete spezza le gambe ai casertani che subiscono il raddoppio in contropiede da Speranza. Il neo entrato anticipa Camorani, si invola e con un piatto destro chiude il conto. Casertana fuori ma a testa alta. Ora la trasferta di Sarno con la consapevolezza di dover vincere ad ogni costo.

 

TURRIS: Polise, Pagano C., Lamattina, Acampora (62’ Quinto), Mariniello, Terracciano, Occhiuzzi, Vacca, Cosa, Allegretta (76’ Pagano A.), Amoroso (87’ Speranza). In panchina: Volturo, De Palma, Riccio, Biancardi. All. Liquidato

CASERTANA: Roncone, Camorani, Pingue, Biondi, Della Ventura, Perna, Monaco (77’ Imbimbo), Pontillo, Cortese (67’ Majella), Mortelliti (55’ Esposito), Di Rocco. In panchina: Nuzzo, Parmigiani, Trombetta, Bertolino. All. Feola

ARBITRO: De Lorenzo di Brindisi

RETI: 89’ Vacca, 94’ Speranza

NOTE: ammoniti: Occhiuzzi, Vacca. Espulso Roncone. Al 78’ Cosa calcia fuori un rigore

 

GUARDA IL VIDEO