Guillet: “Onorata di giocare nel campionato più bello del Mondo”



Louise Guillet in allenamento col Volturno

Nella giornata di ieri sono ripresi gli allenamenti in casa Volturno per la seconda settimana di lavoro in vista del prossimo campionato di Serie A1 femminile di pallanuoto. Oggi, invece, con Starace, Valkai e Stellato assenti, le ‘spartane’ sono di nuovo a lavoro su nuoto e tecnica individuale agli ordini di coach Salvatore Napolitano. Tra le fila gialloverdi oltre al centroboa Stefania Giuliani, tornata al lavoro ieri con il gruppo c’è anche l’attaccante francese Louise Guillet in acqua già con una buona grinta. “Sono onorata di essere la prima francese a giocare nel campionato più difficile del Mondo – esordisce l’ex Nireas Chalandri – e spero di fare bene col Volturno sia livello personale sia come gruppo ed arrivare più in alto possibile al termine della stagione. Anche se ho sempre segnato molto so che devo mettermi a disposizione della squadra e imparare molto da giocatrici come Starace e Valkai”, conclude. Il tecnico Napolitano su di lei, invece, afferma: “E’ una ragazza che ha una gran base di nuoto e tecnicamente è molto brava. Poi ci siamo parlati e condividiamo gli stessi obiettivi. E’ arrivata già in condizione dopo le Universiadi e adesso lavorerà con le compagne per trovare la giusta sintonia, anche perché il tempo stringe”. Il primo ottobre, infatti, si comincia. Palla in acqua a Padova con le gialloverdi del volturno impegnate contro il Plebiscito, squadra molto temibile.