Feola aspetta uno tra Vicentin e Pignalosa: “Nessuna preferenza, sono due grandi attaccanti”

Vincenzo Feola negli studi di Teleprima

Il cerchio si stringe e la Casertana deve scegliere. Meglio Vicentin o Pignalosa? L’importante è che siano utili alla causa e che diano tutto per la maglia. Lo ha detto e ribadito a più riprese mister Feola durante la puntata di Caserta Gol andata in onda ieri su Teleprima (disponibile anche sulla nostra web tv sotto la voce trasmissioni). Il tecnico non può fare a meno dell’attaccante e lo aspetta a braccia aperte. “Che si chiami Vicentin o Pignalosa cambia poco. E’ chiaro che non prendiamo tanto per prendere, ma si tratta di due giocatori capaci di farci fare il salto di qualità e che si sposerebbero bene con il nostro modo di giocare? Chi preferisco? Sono tutti e due bravi. Vicentin forse conosce di più la categoria avendola fatta più volte. Pignalosa ha dalla sua tanta esperienza tra i professionisti e se scendesse in D con la giusta mentalità sarebbe devastante. Sinceramente li prenderei entrambi ma c’è posto solo per uno”. Poi su Gargiulo ha aggiunto: “Le dichiarazioni di Vittorio fanno piacere perchè significa che un casertano come lui vuole davvero bene ai falchetti. Se avessimo la certezza che a metà ottobre arrivasse già in condizione per giocare allora saremmo disposti a fare un sacrificio, ad aspettare perchè jolly come lui non ce ne sono in giro. Nei prossimi giorni ci sentiremo e vedremo come muoverci. Rinforzando difesa e attacco credo che questa Casertana sarà ancora più competitiva”.