Valentino in finale, delusione per Mangiacapre



Valentino durante un incontro

Poteva essere il “colpo grosso” per il pugilato azzurro e per Marcianise, che aveva piazzato due pugili in semifinale ai campionati europei elite di Ankara. E invece, mentre Domenico “Mirko” Valentino (60 kg.) del Gruppo Sportivo Fiamme Oro, proveniente dalla Società Medaglia d’Oro di Marcianise, campione mondiale in carica, ha guadagnato l’ammissione in finale, che disputerà oggi venerdì contro il turco Fatih Kele, Vincenzo Mangiacapre (64 Kg.) dell’Excelsior Boxe di Marcianise, a causa di una lesione muscolo-tendinea del bicipite, avvertita dopo l’incontro dei quarti di finale e ritenuta dai medici tale da non poter combattere, ha dovuto rinunciare alla corsa all’oro e non ha disputato l’incontro di semifinale.  Per walk over è passato in finale l’inglese Thomas Stalker, medaglia d’argento agli scorsi Europei nei 60 Kg. e d’oro al Commonwealth Delhi 2010. Mangiacapre ha conquistato comunque a pieni voti la medaglia di bronzo, segnalato dai tecnici come la vera “sorpresa” del torneo, mentre Valentino, già con l’argento al collo, cercherà di ripartire da Ankara dal podio più alto.




P