Prima festa per il Volturno: la squadra maschile vola in Serie B

Il Volturno schierato a bordo vasca a fine gara
Il gol dell’8-5 per il Volturno di Esposito

 

Il Volturno si impone sul Pomigliano per 12-9 ed è matematicamente promosso in Serie B di pallanuoto maschile con una giornata d’anticipo. I ragazzi di Fusco, data la posta in palio, partono un po’ timorosi, mentre gli ospiti pur non pungendo a dovere sembrano più concreti. La direzione arbitrale non è delle migliori con errori o meglio con tolleranza molto ampia sui falli al centro e gli errori fanno infuriare più volte le due panchine. In vantaggio si porta però il Volturno con Esposito in superiorità. Il Pomigliano recrimina per un gol ‘fantasma’ non concesso dal direttore di gara, giustamente. Il pari arriva nell’ultimo minuto del primo tempo ed è opera di Santoro. Nella seconda frazione il Pomigliano va in vantaggio con Sasso al quale risponde Di Martino, ma è ancora Santoro in beduina sottomisura a portare gli ospiti avanti (2-3). Di Martino va a segno su 5metri e poco dopo Perfetto respinge un rigore di Stendardo, ma non può nulla sulla rete di Gulemi. Al cambio di vasca il risultato è di 4-3 per il Pomigliano di coach Iacovelli.  Il terzo parziale vede il netto predominio dei locali (7-3 nel quarto) sospinti da un folto e caloroso pubblico. Apre i giochi Esposito su rigore, poi capitan Postiglione porta in vantaggio il Volturno. Elmo fa 5-5 e Sasso si fa ipnotizzare da Perfetto che para un altro penalty. Tarantino non perdona in controfuga ed Esposito sfrutta 2 occasioni ravvicinate (8-5). Ambrosio accorcia, ma i gialloverdi doc Bottega e Pasquariello (con l’uomo in più) portano sul 10-6 i padroni di casa. Nell’ultimo quarto Rea firma un pregevole gol, ma Di Martino ancora in superiorità riporta a 4 le distanze. Forcelli allarga la forbice, ma un rigore di Stendardo e Ambrosio in superiorità fissano il punteggio sul 12-9 finale. Può scoppiare la festa tra coriandoli, spumante e torta con tanto di B disegnata sopra. E a Santa Maria la Serie B mancava da qualche anno.

Volturno S.C.  12

Pomigliano   9

(1-1, 2-3, 7-3, 2-2)

Volturno: Perfetto, Tatavitto, Pasquariello 1, Tarantino 1, Colucci, Natangelo, Forcelli 1, Iacomino, Formisano, Esposito 4 (1r), Bottega 1, Postiglione 1, Di Martino 3 (1 r). All. Fusco

Pomigliano, Tafuri, Casati, Elmo 1, Gulemi 1, Ambrosio 2, Schema, Santoro 2, Sarnataro G., Sarnataro M., Rea 1, Sasso 1, Stendardo 1 (1 r), Caccavale. All. Iacovelli

Superiorità: Volturno 5/10, Pomigliano 5/13

Note: Perfetto para un rigore a 1’50” del 2°T a Stendardo e uno a Sasso a 4’51” del 3°T. Spettatori 180 circa