Vitulazio e San Pio Mondragone non si fanno male

Fase del match

Gara combattuta fino alla fine per un pari che lascia l’amaro in bocca agli ospiti per l’occasionissima sciupata nel finale. Tra i padroni di casa mister Fischietti lamenta l’assenza del bomber Gheremedin e manda in panchina Santangelo; il tecnico dei domiziani ha la squadra falcidiata dall’influenza. Assenti Zaccaro, Riccio, De Simone e Pepe non al 100%in panchina. Al 14’ sotto una pioggia torrenziale si registra la prima azione con Crispino bravo a far partire un gran  sinistro  abbondantemente a lato . Replica degli ospiti con Ruffo che su punizione manda alle stelle la sfera  al 18’. Palla gol per i vitulatini con Giuliano bravissimo da 25 metri a far partire un tiro telecomandato di pochissimo alto la traversa. Padroni di casa protagonisti nei minuti finali del primo tempo: al 43’ bravo Di Lillo nell’imbeccare Tauro che supera il proprio marcatore e nell’attimo di battere a rete viene anticipato da un immenso Carbonaro. Il gol è nell’aria: al 44’ Tecame imbecca sulla fascia Tauro che ha tutto il tempo per trafiggere con un gran destro un incolpevole Buonocore .Nella ripresa mister Amato punta ancor di più sulla linea verde inserendo Spina e Langella . La squadra combatte e reagisce colpo su colpo sorretta dai cori di una trentina d’irriducibili. Carbonaro di gran classe serve Guida che al 66’ supera il portiere ma sciupa con un tiro alto una propizia occasione. Il gol del pari arriva al 85’: dal vartice di sinistra palla telecomandata di Carbonaro al centro d’area dove arriva come un falco il neo entrato Giovanni D’Amore che di rapina  sigla la rete domiziana. Emozioni nel finale: grandissima occasione per il vitulatino Crispino che imbeccato da Tecame trova di fronte un immenso Buonocore al 89’. Domiziani vicini al gol in pieno recupero al 95’ con Guida ma l’estremo difensore Rotta infrange i sogni di gloria dei domiziani. Un pari giusto per quanto visto in campo .

VITULAZIO :  Rotta , Zagolin , Tuccillo, Giuliano, Raucci, Graziano, Tecame, Di Lillo, Crispino, Tauro (27’st Santangelo), Caricchia ( 49’st Schiavone) A disp: Brandello, Cuccari, Gulleri, Sposito All. Fischietti

 SAN PIOMONDRAGONE : Buonocore, Aruta, Morrone (46’st Spina),Capasso, Nicodemo, Palma, Guida, Cardillo (78’st D’Amore), Verolla, Carbonaro, Ruffo ( 46’st Langella) A disp: Vessella, Di Lorenzo All. Amato

ARBITRO: Di Mauro Salvatore di Nocera Inferiore

RETI: 44’pt Tauro(V)- 85’st D’Amore (S)

NOTE:ammoniti Di Lillo per il Vitulazio; Guida, Verolla per il SanPio Mondragone; spettatori 50 circa con folta rappresentanza ospite;