L’Alba Casale non lascia scampo al Teano

Salvatore Diana

Ritorna in panchina mister Capasso dopo la lunga squalifica e l’Alba si rilancia ai vertici della classifica. Da segnalare in tribuna il fratello di Don Peppe Diana. Un goal per tempo dei suoi uomini migliori L’Alba regola il Teano con due goal capolavori il primo di Turco al volo su passaggio di Cerullo; il secondo con un capolavoro di Cerullo direttamente su punizione. Gli ospiti accorciano le distanze solo nei minuti di recupero. Da segnalare l’ottima prova di capitan Iaunese, Mazzarella e del difensore Rima. Martedi ripresa degli allenamenti mentre giovedì amichevole col Marcianise promozione in attesa dell’incontro di domenica prossima col Futsal Mondragone. A fine gara il direttore generale Pagano Giosafatte annuncia la cielieggina sulla torta per mister Capasso si tratta del portierone Salvatore Diana ex Casapesenna “eccellenza” e ex Real Volturno dove l’anno scorso e arrivato in finale play-off classe 90 ha sposato il progetto dell’Alba…. era inevitabile un’altro portiere ha spiegato il presidente Turco Cirillo Francesco dopo l’infortunio di Ricciardi Cipriano avvenuto a novembre ed ancora convalescente, nelle ultime 4 gare non avevamo un portiere in panchina e piu volte mister Capasso aveva alzato la voce verso la società ma mai pensava a tanto. Oltre al portiere arriva anche L’attaccante Guida Diana un’altro ex del Casapesenna con quest’ulmima pedina la rosa e al completo ha dichiarato il direttore Giosafatte anticipando che in caso di vittoria domenica la squadra si ritroverà martedi 11 in un noto ristorante della zona.

Alba Casale: Schiavone, Rima, Turco, De Novellis, Mazzarella, Milone, Pagano, Iaunese G., Cerullo, Iaunese U., Colucci. Allenatore Capasso  

 Casale di Teano: Piccinillo, Mancini, Marcello, Palleaniti, Marian, Laurenza, Attanastasio, Zanni, De Giglio, Caparco, Masiello. Allenatore Gaeta  

Arbitro: Abbate  di  Napoli  

Reti: 30^ P.T. Turco Cerullo 40^ S.T.  Laurenza 48^  S.T.

Rosalinda Baldascino