VIDEO La Casertana travolge il Nola

Il gol di Cordua

La Casertana non fa sconti al baby Nola e lo travolge 6-0. I rossoblù tengono così il passo dell’ Ebolitana vittoriosa a Noto e del Nissa che ha battuto in trasferta il Cittanova. Successo facile facile per gli uomini di Cioffi bravi a chiudere il conto già nella prima frazione. Il mister è costretto a rinunciare a Sergi e Guida squalificati, Pontillo e Marciano infortunati. In panchina il neo arrivato Adaldo. Pronti via ed è di Sarli l’occasione per sbloccare ma l’ attaccante alza troppo la mira. Al 13′ è la traversa a negare il vantaggio ospite che arriva centoventi secondi dopo con Cordua abile ad insaccare di testa il secondo centro stagionale. Il tempo di rimettere palla al centro e i falchetti raddoppiano: Capparella vede Sarli tutto solo in area e il bomber non perdona. Inutili le proteste bianconere, gol valido e partita in discesa. Giglio vorrebbe segnare il primo centro stagionale ma la sua inzuccata viene neutralizzata da Auriemma. Nella ripresa, sotto una pioggia battente Lettieri (entrato al posto di Cappiello) infila il tre a zero e siamo appena al quarto minuto. Giglio trova il primo centro dagli undici metri e Corsale di piatto non si fa sfuggire l’opportunità di andare a referto. Sarli sigla la doppietta da fuori area quando i titoli di coda già scorrono. C’è gloria per Natale che rileva Cordua, poi Capilungo di Lecce decide di prolungare il calvario dei padroni di casa quattro minuti oltre il novantesimo. E al triplice fischio festeggiano i rossoblù attesi domenica da un derby molto più impegnativo contro la Turris.

GUARDA IL VIDEO