Il Caffè Toraldo si gode il successo nel derby

Gigliofiorito e Alves Batata

Una vittoria di quelle cercate e che valgono doppio, un derby vinto ha infatti sempre un sapore speciale ed il Caffè Toraldo incamerando i 3 punti con l’Isef Poggiomarino ha dimostrato di saper soffrire e soprattutto di essere un ottimo gruppo. Il 4-3 ai cugini partenopei ha evidenziato una squadra che ormai si è messa alle spalle il suo periodo brutto avuto tra la seconda e quinta giornata dove si era raccolto solo 1 punto, nelle ultime due uscite la squadra di mister Ivan Oranges ha saputo vincere in rimonta con 1 gol di scarto sia a Bisceglie che tra le mura amiche del “Pala Gianluca Noia” dove è arrivato il primo sorriso interno stagionale grazie alle doppiette di capitan Gigliofiorito e “Batata” Alves. Soddisfatto il tecnico Ivan Oranges della prestazione dei suoi ragazzi “Ci tenevamo a vincere questa gara anche se ci siamo presentati in condizioni fisiche non perfette, nella prima fase abbiamo sofferto la loro velocità mentre poi abbiamo preso le misure ed abbiamo approcciato benissimo la seconda fase di gara. Abbiamo sempre condotto la partita, oggi in fase offensiva abbiamo sbagliato gol che potevano chiudere prima la partita portandola invece fino alla fine con sofferenza ed è stato un rischio contro l’Isef che ha uno degli organici più importanti del girone. Gigliofiorito ed Alves? Tutti stanno dando quello che possono dare – dichiara il tecnico del Caffè Toraldo –  i fratelli Pelentir stanno dando di meno perché reduci dall’inizio della stagione da problemi fisici ma comunque danno il cento per cento, Guerra Costa e soprattutto oggi anche Rafinha stanno contribuendo tutti a fare bene in questo campionato che abbiamo raddrizzato dopo un periodo di sbandamento. Stiamo diventando una squadra ed era quello che forse in alcune partite era mancato, ma in ogni caso noi dobbiamo solo pensare ad un campionato tranquillo che ci deve vedere a ridosso delle prime ma sicuramente non i vincenti, non siamo partiti con questo intento e non possiamo chiederlo alla squadra. Dobbiamo solo trovare coesione, forse quello che ci manca in questo momento anche perché è un gruppo totalmente nuovo eccezion fatta per Gigliofiorito e Costa”.  Mente già rivolta ora al secondo derby consecutivo previsto dal calendario, sabato si va a Gragnano ospiti dei gialloblù guidati dall’ex Douglas Pierrotti, in campo gli ex saranno Lucas Durante e Tiago Bortolon fermo però per infortunio.