Promozione: il punto sul girone A



Dopo la 2° giornata del campionato di Promozione girone “A”, facciamo un resoconto di quanto è successo sui campi di calcio. L’Intercasertana vince in trasferta in quel di Marcianise per 2 a 1, all’iniziale vantaggio di Milella, rispondono Di Gaetano su rigore e Portone per la rete della vittoria. Il Sant’Arpino vince se pur di misura e su calcio di rigore lo scontro con lo Zupo Teano, sul dischetto freddo come sempre Angelino non fallisce. Il Carano torna corsaro dalla trasferta isolana che lo vedeva impegnato contro il Barano, 1 a zero il risultato in favore dei gialloblu con rete decisiva firmata da Maraffino. Il Real Ortese con un sonoro 4 a 1 in trasferta, si aggiudica la gara contro il San Sossio, Mazza, Fiorillo, Anatriello e Insigne su rigore firmano la quaterna, per il San Sossio va in rete Cante. I Boys Caivanesi pareggiano per 1 a 1 sul campo del S. Pio Mondragone, Zaccaro per i granata e Papini su rigore per i Boys. L’Acerrana con un perentorio 3 a zero si sbarazza del Casalnuovo, non si hanno notizie degli autori delle reti, per segnalarli potete chiamare il 347-8906732, risponderà Giuseppe Verrico. Stessa cosa per gli autori delle rete del 3 a zero che il Forio rifila all’Aenaria. Il Cellole pareggia per 1 a 1 in casa contro il Vitulazio, in vantaggio con Francesco Ruberto su rigore, i rossoblu si fanno raggiungere al 89° da Gheremedin che realizza con un poco di fortuna un calcio di punizione. Per le statistiche, l’Intercasertana, il Sant’Arpino ed il Carano conducono la classifica a punteggio pieno avendo ottenuto 2 vittorie in altrettanti partite. In coda il Marcianise, il Virtus San Sossio ed il Casalnuovo sono ancora a zero punti. È arrivata la prima vittoria esterna per il Carano e l’Intercasertana. Due pareggi e 6 vittorie, di cui 3 in casa e 3 in trasferta, per un totale su 16 incontri di 4 pareggi e 12 vittorie, di cui 8 in casa e 4 in trasferta. In questa 2° giornata di campionato sono state realizzate 20 reti, di cui 11 in casa e 9 in trasferta, per un totale di 41 reti, di cui 26 in casa e 15 in trasferta, con una media di reti a partita pari a 2,56. L’attacco più redditizio è per adesso quello dell’Intercasertana che ha realizzato 5 reti in 2 gare, seguono Aenaria e Real Ortese autori di 4 reti. L’attacco più spuntato e quello dell’Atl. Casalnuovo che in 180 minuti non è ancora andato a segno. Le difese bunker sono quelle del Sant’Arpino e Carano che risultano ancora inviolate, mentre quella più perforata e la porta del Virtus San Sossio, bucata per ben 7 volte in 2 partite. Per quanto riguarda la classifica marcatori, si portano al comando con 2 reti realizzate: Ruberto, Iovene, Papini, Gheremedin, Di Gaetano, Portone, Milella e Angelino. In questa 2° giornata risultano essere stati decretati 6 calci di rigore, 5 realizzati come riportato ad inizio articolo ed 1 fallito da Filagrossi del San Pio Mondragone. La 3° giornata di campionato in programma sabato 25 e domenica 26 settembre vedrà i seguenti incontri: Aenaria – S. Pio Mondragone; Casalnuovo – Carano; Caivanese – San Sossio; Cellole – Barano; Teano – Acerrana; Intercasertana – Sant’Arpino; Real Ortese – Marcianise; Vitulazio – Forio. Appuntamento alla prossima settimana per gli aggiornamenti statistici del campionato di Promozione girone “A” 2010-2011.                   

Giuseppe Verrico